SOL, una centrale Inim “tutto in uno” adatta a ogni contesto

Un nuovo sistema antintrusione wireless nato per essere comandato anche via App, adatto sia agli ambienti residenziali che al piccolo commercio. Si chiama SOL ed è prodotto dalla Inim, marchio distribuito dalla Datacom Tecnologie di Firenze. Riesce a rispondere a qualsiasi esigenza grazie alla struttura modulare che abilita la connettività LAN, PSTN, GSM-3G e Wi-Fi attraverso i moduli opzionali al suo interno.

Un sistema tutto in uno come SOL ha il vantaggio applicativo importante, dato che la sua installazione diventa più semplice grazie all’ingombro ridotto e alla sua struttura modulare, la quale riesce a comunicare con l’esterno gestendo dispositivi via radio come rilevatori PIR o a doppia tecnologia, contatti magnetici, rilevatori di fumo e sirene.

Tre sono le varianti che l’azienda di Monteprandone ha immesso sul mercato. Per tutti valo stesso ingombro di 266×197 per 51 millimetri di profondità, con un design particolarmente accattivante. Possono gestire fino a trenta rilevatori e negli sloti interni posso inseriti senza problemi dei moduli PSTN, GSM, LAN e Wi-Fi. SOL-30S è il modello base, non ha display né tastiere e tramite sette led riesce a segnalare stato e guasti. Si sale di livello con la SOL-30G, dotata di tastiera multifunzione a sfioramento, schermo LCD e quattro led di segnalazione. SOL-30P rappresenta la fascia alta, con display LCD TFT a colori da 4,3 pollici con 480×272 pixel e touch screen per la gestione delle funzionalità senza bisogno di tastiere esterne.

Inim SOL riesca a gestire fino a 5 aree, due lettori, otto tastiere e sirene radio, due ricetrasmettitori radio, 150 chiavi elettroniche e radiocomandi, 50 codici, 30 scenari e 20 timer.

Per sapere tutto su SOL, ecco il link per andare sulla pagina ufficiale del produttore, mentre cliccando qui puoi contattare i tecnici commerciali di Datacom Tecnologie per tutti i dettagli.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *