Da plafoniera a luce di emergenza: si può, con Convertled

Datacom Tecnologie è lieta di presentare una novità studiata dai laboratori di ricerca e di sviluppo di Inim. Si chiama Convertled ed è un alimentatore elettronico che converte le comuni plafoniere e lampade a LED in dispositivi di illuminazione di emergenza.

Basta inserire l’alimentatore (dotato di batterie di back-up) all’interno della lampada. In condizioni normali, la lampada mantiene la sua funzione di illuminazione ordinaria. In caso di blackout, invece, Convertled accende i LED in emergenza attraverso le proprie batterie ricaricabili.

Il nuovo prodotto Inim è compatibile con tutti i driver e moduli LED con uscita da sei fino a 60 Vdc. Si può avere anche come kit, con l’accessorio pulsante di test, in modo da espandere le opportunità di business anche per gli installatori di sicurezza.

Datacom Tecnologie di Firenze, distributore Inim, saprà darti ogni indicazione tramite i propri tecnici commerciali all’indirizzo info@datacometecnologie.it o attraverso il form Contatti.

Scheda tecnica

Gamma di prodottiCONVERTLED
Tipo di prodottoKit di emergenza
VersioniStandard, Auto-Test, Supervisione da Bus
TipoPermanente (SA) – Non permanente (SE)
Specifiche tecniche
InstallazioneControsoffitto all’interno della plafoniera
Alimentazione220/230Vac, 50-60Hz
BatteriaLiFePO4 3,2V
Classe di isolamentoII
ColoreBianco RAL9003
Tensione di uscita
Autoadattativa da 6V a 60V
Informazioni aggiuntiveMorsetto dedicato per la funzione di inibizione
Morsetto dedicato per la funzione modo di riposo
Grado di protezioneIP30
Grado di protezioneIK07
Temperatura di funzionamentoda 0° a 40°C
Conforme alle normative
EN 55015, EN 60598-1, EN 60598-2-2, EN 60598-2-22, EN 61000-3-2
EN 61347-2-7, EN 61547, EN 62471
EN 61000-3-3, EN 61347-1 
Dimensioni (mm), imballo, garanzia
Dimensioni (LxAxP)240,2x65x26 mm
ImballoImballo 25 pezzi
Garanzia 
5 anni

Digital Focus Tour: nuovo appuntamento formativo sull’antincendio il 23 aprile

Torna il Digital Focus Tour, l’occasione per gli installatori di impianti antincendi di poter usufruire di un percorso di alta formazione continua. Venerdì 23 aprile, dalle 15.30 alle 19.30, è in programma un evento promosso da Assosicurezza, con sponsor Elan, Inim e Paso. Il webinar è focalizzato sulla catena del valore, dal quadro tecnico normativo alla progettazione di impianti speciali con focus sui sistemi antincendio, cavi speciali ed Evac. Sono previsti crediti formativi professionali per installatori, progettisti, periti liquidatori e security manager.

Questi i relatori: Franco Dischi (Assosicurezza), Domenico Maisano (Ministero dell’Interno – Vvf), Roberto Magazzini (Paso), Cristiano Montasi (Elan), Stefano Morelli (Inim).

Per iscriverti al seminario, clicca qui. Datacom Tecnologie di Firenze saprà darti ogni indicazione tramite i propri tecnici commerciali all’indirizzo info@datacometecnologie.it o attraverso il form Contatti.

Inim Online Training, una primavera di corsi gratuiti online

Da marzo a maggio 2021 Inim ha previsto una lunga sessione primaverile di formazione per installatori, progettisti e professionisti della sicurezza. È infatti in programma una serie di corsi online, con orario 16-18, gratuiti divisi non solo per tipologia di argomento, ovvero intrusione e antincendio, ma anche per livello di conoscenze di base, dal principiante all’intermedio e l’avanzato.

Inoltre, ogni webinar ti consentirà anche di entrare nel vivo della realtà aziendale, attraverso brevi filmati girati nei reparti della produzione e ricerca e sviluppo Inim.

Ecco le date del progetto Inim Online Training e tutti i link per iscriversi.

3 marzo 2021

I sistemi antintrusione Inim: Modulo 1 – La gamma dei prodotti Panoramica sui prodotti del catalogo Inim: caratteristiche e funzionalità (intrusione, livello base).

https://attendee.gotowebinar.com/register/5697715847698956047

4 marzo 2021 

Startup Previdia Max: descrizione componenti e prima accensione (incendio, livello base).

https://attendee.gotowebinar.com/register/4556139104066819087

10 marzo 2021

I sistemi antintrusione Inim: Modulo 2 – Realizzazione pratica di un impianto: progettazione, installazione e programmazione di un sistema di allarme (intrusione, livello base).       

https://attendee.gotowebinar.com/register/3950395058581536527

11 marzo 2021

Previdia Compact: attivazione da pannello. Descrizione componenti, prima accensione e programmazione da pannello (incendio, livello base).

https://attendee.gotowebinar.com/register/3606965900179916815

17 marzo 2021   

I sistemi antintrusione Inim: Modulo 3 – La Domotica: funzioni e prodotti per la gestione e l’automazione di un impianto (intrusione, livello intermedio).          

https://attendee.gotowebinar.com/register/8006331825237927951

18 marzo 2021 

Previdia/STUDIO – Funzionalità antincendio: zone, punti, gruppi (incendio, livello base).

https://attendee.gotowebinar.com/register/9125887549987633423

24 marzo 2021

I sistemi antintrusione Inim: Modulo 4 – Connettività, Cloud e App: connessione in rete delle centrali ed utilizzo dei servizi online (intrusione, livello intermedio).   

https://attendee.gotowebinar.com/register/2134218453286294287

25 Marzo 2021

Previdia Studio -Funzionalità avanzate: moduli Lan, combinatori, mappe grafiche, videoverifica, estinzione (incendio, livello intermedio).

https://attendee.gotowebinar.com/register/4691442805957749519

31 marzo 2021  

Dimensionamento del Sistema: Il Bus INIM – Accortezze ed esempi pratici per una corretta installazione ed analisi di situazioni tipiche (intrusione, livello intermedio).                        

https://attendee.gotowebinar.com/register/74616570671190543

1 Aprile 2021

Previdia/STUDIO- Risoluzione guasti e diagnostica: tool di monitoraggio e analisi delle problematiche (incendio, livello avanzato).

https://attendee.gotowebinar.com/register/5961897705527513871

7  aprile 2021

L’integrazione Inim: compatibilità delle centrali con i sistemi KNX, ModBUS, Onvif ed interazione con gli assistenti vocali (intrusione, livello avanzato).   

https://attendee.gotowebinar.com/register/4077340273078109711

8 Aprile 2021

Repeater ed interazioni tra centrali: collegamento di pannelli ripetitori e networking tra centrali (incendio, livello avanzato).

https://attendee.gotowebinar.com/register/5106595306861837583

14 aprile 2021

La Norma CEI 79-3: la norma di riferimento per gli impianti di allarme intrusione (intrusione, livello avanzato).

https://attendee.gotowebinar.com/register/5696640525327087375

15 Aprile 2021

Cloud e App –  Connessione e prima configurazione: gestione account, collegamento di centrali al Cloud, configurazione dell’App Inim Fire (incendio, livello base).

https://attendee.gotowebinar.com/register/967767458099190287

22 Aprile 2021

Cloud e App – Funzionalità avanzate: mappe grafiche, videoverifica, generazione test report e registro d’impianto (incendio, livello intermedio).

https://attendee.gotowebinar.com/register/4765622457437492751

29 Aprile 2021

Le norme UNI9795, UNI11744, UNI-TR11607: le norme per la progettazione, l’installazione e l’esercizio dei sistemi di rivelazione incendio (incendio, livello intermedio).

https://attendee.gotowebinar.com/register/5624819326288647183

6 Maggio 2021

La risposta Inim alla UNI11224 e UNI11222: come soddisfare i requisiti previsti dalle normative di  manutenzione e gestione impianto grazie agli strumenti Inim (incendio, livello intermedio).

https://attendee.gotowebinar.com/register/4626254960570407183

Per maggiori informazioni puoi rivolgerti ai tecnici commerciali di Datacom alla mail info@datacomtecnologie.it oppure compilare il form di contatto sul nostro sito, cliccando qui.

Inim Cloud Fire e Fire App, iscriviti al webinar gratuito del 23 febbraio

Martedì 23 febbraio 2021 dalle 16.30 è in programma una diretta web organizzata da Inim per spiegare i vantaggi e le novità introdotte nel settore antincendio tramite Inim Cloud Fire e Inim Fire App.

Inim Cloud Fire (www.inimcloud.com) è la piattaforma web per il controllo totale da remoto degli impianti antincendio: in piena regola, in tempo reale, in un semplice tocco. Con essa è possibile controllare mappe grafiche e video verificare gli eventi da interfaccia web, oltre a gestire i report di manutenzione delle installazioni anche con la rivoluzionaria app Inim Fire.

Per iscriversi al webinar è sufficiente cliccare qui e compilare il modello.

Per maggiori informazioni puoi rivolgerti ai tecnici commerciali di Datacom alla mail info@datacomtecnologie.it oppure compilare il form di contatto sul nostro sito, cliccando qui.

Formazione Inim: doppio appuntamento con Datacom!

Datacom Tecnologie di Firenze organizza due webinar in collaborazione con Inim per presentare agli installatori e a tutti i professionisti della sicurezza alcune delle novità legate ai prodotti della casa di Monteprandone.

Venerdì 29 gennaio 2021 dalle 15 alle 17 si terrà un corso di formazione legato alla centrale Prime 3.0 in cui si parlerà di novità, caratteristiche e periferiche.

Venerdì 5 febbraio 2021 dalle 15 alle 17 si parlerà invece di Inim Fire App & Cloud, in particolare della gestione remota del sistema Previdia.

Per registrarsi a entrambi gli eventi, è necessario inviare una mail all’indirizzo info@datacomtecnologie.it entro due giorni dall’inizio dell’evento.

Cavi: tutte le regole da rispettare affinché siano in regola

Recentemente in un nostro articolo avevamo spiegato come l’azienda Elan, i cui prodotti sono distribuiti da Datacom Tecnologie di Firenze, ha ottenuto la Classe “Cca – S1a – d0, a1” per alcune tipologie di cavi come quelli di allarme LSZH schermati e twistati, gli antincendio Elanfire e i Konnex. Apparententemente sembrano solo delle sigle, ma dietro c’è un importante lavoro dell’azienda di Camerano per arrivare ad aggiornare ed implementare alcune certificazioni in ambito CPR (Construction Products Regulation), il regolamento che consente una libera circolazione nell’Unione Europea di prodotti le cui caratteristiche tecniche vengono definite con un linguaggio tecnico comune. Tra i materiali edili sono inseriti anche i cavi, nella misura in cui devono rispondere in determinate maniere all’innesco di un incendio.

Per definire se un cavo è conforme alla CPR ci possono essere varie strade. Una è la dichiarazione di performance (DOP) he il produttore emette per rispondere alla marcatura CE e deve essere sempre visibile per ispezioni e controlli. Poi c’è ma marcatura, visibile sul cavo, la sua confezione o l’etichettatura, che deve indicare nome del produttore o il marchio di fabbrica, la descrizione del prodotto o del codice, oltre alla classe di reazione al fuoco, secondo la EN 50575, la normativa che specifica “i requisiti di prestazione alla reazione al fuoco, alle prove e i metodi di valutazione dei cavi elettrici utilizzati per l’alimentazione elettrica, il controllo e la comunicazione utilizzati nei lavori di costruzione soggetti a prescrizioni di resistenza all’incendio”. Da luglio 2017 tutti i cavi devono ottemperare alla normativa EN 50575 per essere in regola.

Infine, per verificare che un cavo sia a regola d’arte, deve rispondere a determinate classi di reazione al fuoco definite dalla norma EN 13501-6. Ogni Stato europeo, in tal senso, definisce le proprie classi nazionali di reazione al fuoco opportune, per le proprie tipologie di installazione.

Per eventuali dubbi o chiarimenti sulle normative, puoi chiedere informazioni ai tecnici commerciali di Datacom Tecnologie, cliccando qui o alla mail info@datacomtecnologie.it.

I prodotti Elan sono disponibili anche sul sito Datacom B2B: scoprili cliccando qui.

Inim Fire App, webinar in programma il primo ottobre

Un webinar gratuito per conoscere tutte le funzioni e gli usi di Inim Fire App, l’applicazione che rivoluziona la gestione degli impianti antincendio. L’iniziativa online è in programma giovedì primo ottobre 2020 dalle 16.30 alle 17.30 e ci si iscrive cliccando su questo collegamento.

Mirco Pazzaglia e Luca Armuzzi, sviluppatori di Inim, illustreranno tutte le novità dell’App, presentata da Datacom Tecnologie nei giorni passati con un articolo sul proprio sito. Per tutte le informazioni, è possibile scrivere anche a info@datacomtecnologie.it.

Tornano le promo Restart di Inim: tre soluzioni dedicate alle lampade di emergenza!

Tornano anche in autunno le promozioni Restart promosse da Inim. Dal primo ottobre al 30 novembre puoi ottenere una lampada della serie Diva in omaggio se ne acquisti altre quattro grazie a Restart 13.

Ci sono altri due kit disponibili: Restart 14 dedicato alla serie DEXIA e Restart 15 legato al prodotto HP100.

Per tutte le informazioni sui prodotti e sulle promozioni puoi chiedere direttamente a Datacom Tecnologie di Firenze, alla mail info@datacomtecnologie.it o direttamente dal form contatti.

Inim Fire, debutto il 23 settembre 2020. Scopriamola assieme

Debutta il 23 settembre 2020 Inim Fire, la app gratuita per Android e Ios nata per gestire i sistemi di rivelazione incendi Inim con le centrali Previdia, Previdia Max e Previdia Compact. La casa di Monteprandone, storico partner commerciale di Datacom Tecnologie di Firenze, punta molto su questa innovativa applicazione concepita sia per l’utente finale che i professionisti chiamati a installare e gestire un impianto. Molto intuitiva nella sua modalità di utilizzo e dotata di un menu a cascata per raggiungere tutti i dettagli, sfrutta anche le notifiche push per aggiornare sempre l’utente nei casi di bisogno.

Inim Fire permette di escludere delle zone, silenziare le sirene o riarmare le centrali direttamente da remoto. L’app restituisce immagini di video verifica dalle telecamere in loco, ottenute tramite il protocollo Onvif, le quali permettono così di localizzare le segnalazioni anche tramite mappe topografiche navigabili. Disponibili poi anche i registri degli eventi, sia automatici che inseriti manualmente (come manutenzioni ed esercitazioni), attraverso l’utilizzo dell’Inim Cloud Fire, i quali posso essere commentati e archiviati. I dati possono restituire un registro di impianto a norma di legge, facilmente stampabile per tutte le necessità, permettendo il rispetto delle regole senza sforzi particolari.

Per i professionisti Inim Fire ha la funzione di assisterli durante i test: una guida interattiva e velco che permetterà dunque una diminuzione dei tempi di esecuzione.

Una volta scaricata la app, sarà necessario connettere le centrali a una rete ethernet digitando il proprio codice account.

Per maggiori informazioni puoi rivolgerti ai tecnici commerciali di Datacom alla mail info@datacomtecnologie.it oppure compilare il form di contatto sul nostro sito, cliccando qui.

Clicca qui


Clicca qui

“Tecnici Manutentori FIRE-EVAC”, corso online di Anie e IMQ

La Federazione ANIE, aderente a Confindustria e rappresentante le imprese elettrotecniche ed elettroniche che operano in Italia, organizza dal 6 al 9 ottobre 2020 il corso di formazione “Tecnici Manutentori FIRE-EVAC”, giunto alla sua ottava edizione, dedicato ai componenti di impianti di rivelazione automatica e manuale antincendio e di evacuazione audio. La modalità utilizzata sarà il webinar, in quattro giornate formative, dalle 9 alle 18.

Il corso è propedeutico alla certificazione della figura professionale del Tecnico Manutentore (IMQ-ANIE T.I.R.A.E). L’obiettivo è quello di offrire a tutti gli operatori del settore una preparazione puntuale attraverso un programma didattico – sia tecnico che pratico – che fornisce da un lato le competenze necessarie per l’attività di manutenzione dei presidi e degli impianti antincendio e dall’altro la corretta informazione a tutte le figure che operano nel settore delle tecniche di manutenzione, alla luce delle norme e della legislazione vigente.

Lo schema di certificazione, frutto dello stretto scambio di esperienze tra Anie nel settore della prevenzione incendi e IMQ nel campo della certificazione delle figure professionali, rappresenta un chiaro elemento distintivo e di valore per le aziende. Fornisce una risposta a un settore che richiede operatori preparati e affidabili in grado di garantire i produttori e i distributori sul corretto utilizzo dei loro prodotti. Garantisce i committenti, offrendo loro l’evidenza di essersi rivolti a imprese affidabili e selezionate, strutturate con professionisti competenti e sempre aggiornati sulle nuove tecnologie.

Il programma e la scheda del corso sono scaricabili cliccando qui.