Cias presenta Micro Ray, la prima barriera con raggi a microonda per protezioni perimetrali

Fornire un’alternativa ai raggi a infrarosso che normalmente vengono utilizzati per proteggere corridoi molto stretti i quali, però, hanno condizioni ambientali particolari. È questo l’intento di CIAS nel proporre sul mercato MICRO-RAY, una barriera con raggi a microonda che sfrutta speciali antenne a 24Ghz per ottenere la sovrapposizione fino a 4 moduli indipendenti nella stessa colonna senza interferenze.

«Questi moduli – spiegano i tecnici di Cias – creano dei raggi molto stretti e l’allarme avviene per la loro interruzione e non attraverso l’analisi della perturbazione generata da eventuali movimenti all’interno del volume, come avviene nelle barriere a microonda classiche. Ciascun modulo ha un’uscita indipendente con allarme, guasto e manomissione collegabile a qualunque centrale antintrusione. Per impianti integrati permette anche la gestione tramite RS485 e con il modulo di interfaccia dedicato anche su IP, fornendo inoltre la possibilità di essere interamente alimentato con Power Over Ethernet. La logica digitale Fuzzy applicata a ciascun raggio permette di gestire il segnale e ottenere il miglior compromesso rilevazione/allarme improprio».

Insomma, il vantaggio principale di MICRO-RAY è quello di non avere i limiti di una barriera a infrarosso pur avendo una copertura lineare a raggi, oltre ad avere una certa resistenza anche agli agenti atmosferici estremi. Ogni colonna può essere equipaggiata da uno fino a quattro raggi a microonda, indipendenti nella gestione degli allarmi, e il loro utilizzo è consentito anche in corridoi fino a un metro di larghezza.

Qui sotto puoi trovare la brochure con tutti i dettagli. Per qualsiasi delucidazione è possibile contattare i tecnici commerciali di Datacom Tecnologie di Firenze alla mail info@datacomtecnologie.it.

Inim, online il nuovo video dedicato ai prodotti antintrusione

Inim, marchio distribuito da Datacom Tecnologie di Firenze, ha messo online in questi mese uno spot particolarmente efficace, rivolto all’utente finale, con l’obiettivo di far conoscere i propri prodotti e fornire all’installatore un veicolo ulteriore per spostare il cliente verso l’acquisto. Ecco come la casa di Monteprandone descrive, a parole, questo filmato.

Inim: la sicurezza di avere accanto noi. La tua famiglia, la tua casa: i beni più preziosi. Proteggerli ed averne cura è fondamentale. Per questo, siamo con te, sempre. Con sistemi di sicurezza evoluti, efficaci, completamente italiani. Per rendere più semplice la tua vita, ovunque tu sia. Finalmente puoi aprire la porta alla sicurezza e respirare un profondo senso di tranquillità. Gestire la tua casa con un semplice tocco. Prevenire ed evitare pericoli. Avere tutto sotto controllo significa vivere serenamente e senza preoccupazioni. Con Inim è facile sorvegliare ogni ambiente ed essere allertati attraverso qualsiasi tuo dispositivo personale. Sicurezza e domotica, sono il connubio perfetto per rispondere ad ogni tua esigenza. Ed essere al sicuro nella propria casa diventa un gioco. Non rimane che godere dei nuovi comfort grazie all’accessibilità delle nuove tecnologie pronte a soddisfare ogni tuo comando. Scopri tutta la gamma antintrusione Inim per la massima sicurezza del tuo mondo!

Per ogni curiosità o dettaglio sui prodotti Inim, scrivi a info@datacomtecnologie.it.

Sicurezza 2019: per Inim la parola d’ordine è “intelligenza aumentata”

Siamo alle porte di Fiera Sicurezza 2019 e Inim Electronics si prepara a presentare tutte le proprie novità nel segno dell’intelligenza aumentata. Dal 13 al 15 novembre 2019 puoi trovare l’azienda di Monteprandone al padiglione 5, stand B12-C19 e A24-B23 di FieraMilano a Rho.

Regine dello stand in fiera saranno le centrali antintrusione SOL, SmartLiving e Prime, le quali mettono al centro i concetti di semplicità, automazione e integrazione, senza tralasciare il design. La domotica favorisce invece ulteriori prestazioni a vantaggio del cliente finale, legate all’IoT, all’Inim-Cloud, alle app e all’integrazione con le più diffuse piattaforme domotiche (vedi il nostro precedente articolo).

Questi aspetti vanno ad abbracciare anche il settore antincendio. Previdia raccoglie in un unico sistema rivelazione incendi, spegnimento, Evac, rivelazione gas e controllo illuminazione di emergenza, il tutto con un servizio cloud di gestione remota che segue la norma Uni 11224.

La parola d’ordine per l’azienda di Monteprandone è l’Intelligenza Artificiale, che sfrutta il wireless, le connettività cloud e internet, il tutto con il fine di integrare più sistemi. L’Augmented Intelligence è il filone chiave del settore sicurezza oggi e Inim, con la sua ricerca, lo sta perseguendo. La mission aziendale è diventare per i clienti un punto di riferimento unico nel campo della sicurezza a 360 gradi. Questo anche da un punto di vista formativo, visto che il mercato dell’antintrusione tende sempre di più a vedere attori che operano con sistemi di dubbia qualità e non in linea con gli obblighi di legge.

Per informazioni sui prodotti Inim puoi chiedere anche Datacom Tecnologie di Firenze, distributore autorizzato, alla mail info@datacomtecnologie.com.

Nasce un “albo” degli installatori certificati Inim

La Inim, i cui prodotti sono distribuiti dalla Datacom Tecnologie di Firenze, ha creato una sezione del proprio sito in cui vengono elencati tutti gli installatori certificati che si trovano in Italia. L’azienda di Monteprandone infatti offre continuamente corsi di formazione e aggiornamento in modo da rendere chi monta e consiglia i propri prodotti dei veri professionisti del settore.

“Vogliamo dare valore alla figura di installatore certificato – spiegano dall’azienda in una recente newsletter – formato e aggiornato direttamente da Inim, capace di installare con competenza l’impianto del proprio cliente. Una competenza certificata a portata di click”.

Per accedere all’albo di Inim, clicca qui. Per avere informazioni sui corsi e sulle opportunità formative della casa produttrice, contatta i tecnici commerciali di Datacom a info@datacomtecnologie.it.

AMC, tanti open day e Fiera Sicurezza tra i prossimi impegni

AMC, azienda specializzata nel settore sicurezza, distribuita dalla Datacom Tecnologie di Firenze, si sta preparando a un ricco calendario di iniziative su tutto il territorio nazionale. Oltre all’Open Day del 21 ottobre (clicca qui per tutte le informazioni) ospitato dalla nostra azienda di via Arrigo da Settimello a Firenze, sono in programma altre date in varie aree del Paese. Inoltre, AMC troverà posto allo Stand H01-K04 – Padiglione 7 di Fiera Milano dal 13 al 15 novembre per Fiera Sicurezza (clicca qui per avere i biglietti gratuiti).

Queste le prossime date dell’Open Day: 23 Ottobre – AE srl – Ponte San Giovanni (Perugia); 23 e 24 Ottobre – DSA TECHNOLOGY srl – Bovisio Masciago (Monza Brianza); 30 Ottobre – SACCHI ELETTRONICA srl – Viganò (Lecco); 7 Novembre – GEDICOM srl – Bra (Cuneo); 19 Novembre – L-HUB srl – Asti; 20 Novembre – ACESS srl – Rimini; 21 Novembre – ELETTRONICA FUSARI snc – Civitanova Marche (Macerata); 27 Novembre – DADOTECNA di Domè Paolo & C sas – Palermo; 28 Novembre – TROLESE srl – Padova; 03 Dicembre – SECURITY POINT srl – Santa Maria Capua Vetere (Caserta); 04 Dicembre – CIBF srl – Napoli; 9 e 10 Dicembre – CERQUA ELETTRONICA srl – Frosinone; 11 Dicembre – GAMMAGI srl – Modena; 14 Gennaio – ELECTRONIC’S TIME srl – Martina Franca (Taranto); 15 Gennaio – ELECTRONIC’S TIME srl – Martina Franca (Taranto); 21 Gennaio – OMEGA srl – Canicattì (Agrigento); 22 Gennaio – TECHNOSTORE srls – Palazzolo Acreide (Siracusa).

SOL, una centrale Inim “tutto in uno” adatta a ogni contesto

Un nuovo sistema antintrusione wireless nato per essere comandato anche via App, adatto sia agli ambienti residenziali che al piccolo commercio. Si chiama SOL ed è prodotto dalla Inim, marchio distribuito dalla Datacom Tecnologie di Firenze. Riesce a rispondere a qualsiasi esigenza grazie alla struttura modulare che abilita la connettività LAN, PSTN, GSM-3G e Wi-Fi attraverso i moduli opzionali al suo interno.

Un sistema tutto in uno come SOL ha il vantaggio applicativo importante, dato che la sua installazione diventa più semplice grazie all’ingombro ridotto e alla sua struttura modulare, la quale riesce a comunicare con l’esterno gestendo dispositivi via radio come rilevatori PIR o a doppia tecnologia, contatti magnetici, rilevatori di fumo e sirene.

Tre sono le varianti che l’azienda di Monteprandone ha immesso sul mercato. Per tutti valo stesso ingombro di 266×197 per 51 millimetri di profondità, con un design particolarmente accattivante. Possono gestire fino a trenta rilevatori e negli sloti interni posso inseriti senza problemi dei moduli PSTN, GSM, LAN e Wi-Fi. SOL-30S è il modello base, non ha display né tastiere e tramite sette led riesce a segnalare stato e guasti. Si sale di livello con la SOL-30G, dotata di tastiera multifunzione a sfioramento, schermo LCD e quattro led di segnalazione. SOL-30P rappresenta la fascia alta, con display LCD TFT a colori da 4,3 pollici con 480×272 pixel e touch screen per la gestione delle funzionalità senza bisogno di tastiere esterne.

Inim SOL riesca a gestire fino a 5 aree, due lettori, otto tastiere e sirene radio, due ricetrasmettitori radio, 150 chiavi elettroniche e radiocomandi, 50 codici, 30 scenari e 20 timer.

Per sapere tutto su SOL, ecco il link per andare sulla pagina ufficiale del produttore, mentre cliccando qui puoi contattare i tecnici commerciali di Datacom Tecnologie per tutti i dettagli.

Con Marilyn Inim la gestione vocale dell’impianto diventa realtà!

Poche settimane all’ingresso sul mercato di “Marilyn”, la grande novità Inim di fine 2019. Arriva infatti a novembre il nuovo sistema domotico e antintrusione basato sulle centrali Prime e Sol prodotte dall’azienda di Monteprandone, integrato ai più diffusi smart speaker come Google Home e Amazon Echo e smartphone.

Associando il proprio account su Inim Cloud a quello Google o Amazon è possibile gestire il proprio impianto di allarme e domotico attraverso la voce. Le parole vengono riconosciute e possono comandare l’intera gestione: attivare scenari d’inserimento, ottenere informazioni sullo stato del sistema, regolare l’illuminazione, attivare uscite domotiche, impostare la temperatura di un ambiente e tanto altro ancora.

A questo collegamento è possibile scaricare la brochure tecnica, per conoscere meglio il prodotto puoi contattare direttamente i tecnici commerciali della Datacom Tecnologie di Firenze all’indirizzo info@datacomtecnologie.it.

Gapid WS, l’antisfondamento Politec pensato per le superfici oscillanti

Un sensore wireless antisfondamento ed anti scavalcamento appositamente pensato per le recinzioni e superfici soggette a oscillazioni. Lo ha pensato Politec e concretizzato nel prodotto Gapid WS, distribuito dalla Datacom Tecnologie di Firenze. Adatto per essere messo su balconi, grate, passaggi pedonali, inferriate, cancelli e impalcature, è indipendente da fili e si integra bene in impianti esistenti, con alloggio per il trasmettitore radio universale e batteria. Ha un sistema intelligente che permette di riconoscere le varie vibrazioni, evitando che scattino falsi allarmi.

Non ha bisogno di manutenzione se non per il cambio della batteria ogni tre anni. In particolare, ogni sensore può essere settato e configurato in modo indipendente dagli altri. Il programma o livello di sicurezza può essere modificato in funzione del grado di rischio relativo alla tipologia di rete/inferriata.

Per ogni informazione, scarica la brochure oppure contatta gli agenti della Datacom.

Politec linea Sandor Sma Hy, le barriere adatte a ogni clima

Datacom Tecnologie di Firenze ha introdotto un’interessante gamma di barriere della Politec, ovvero quelle della linea Sandor Sma Hy. La caratteristica che distingue questo prodotto dalle altre alternative del mercato, è la presenza di un alimentatore all’interno delle colonne TX e RX, molto piccolo, dotato di batterie in tampone ricaricabili che godono di un’autonomia di 3 mesi. In questo modo una doppia alimentazione 3,6Vcc circuitale e 12Vcc per la termostatazione permette un funzionamento corretto della coppia di barriere in qualsiasi condizione atmosferica. Un termostato interno permette, oltre all’utilizzo in varie tipologie di clima, anche l’utilizzo del prodotto a una portata massima di cento metri, inoltre le ottiche sono orientabili per adattarsi a ogni dislivello del terreno. Qualora mancasse la rete, elettrica, le batterie riescono a tenere in alimentazione la sola parte circuitale; inoltre, qualora fosser scarica, viene generato un allarme che avvisa la necessità di cambiarle.

I dispositivi segnalano le manomissioni e i tentativi non riusciti. La segnalazione di allarme e tamper sono date da due uscite distinte per essere collegate ai più comuni trasmettitori radio in commercio, alloggiati all’interno delle colonne RX.

La gamma Sandor Sma Hy per il resto rispecchia la linea WS della Politec come caratteristiche di prodotto e funzionalità. Anche in questo caso la tecnologia di ultima generazione della casa produttrice di Bellusco permette una gestione da due a sei ottiche a doppia lente e con tecnologia SMA.

Per ogni informazione maggiore puoi scaricare il depliant completo, cliccando qui, oppure contattare i commerciali della Datacom Tecnologie di Firenze, a questo indirizzo.

NAT Slim: un sensore a tenda Politec versatile e “intelligente”

Politec, marchio distribuito da Datacom Tecnologie di Firenze, presenta il proprio sensore a tenda wireless per protezione perimetrale esterna modello NAT Slim. Si tratta di un prodotto versatile e pensato per avere un basso numero di falsi allarme, adatto anche negli ambienti dove ci sono animali domestici. Può essere applicato su vari tipi di infissi di tipo residenziale come porte, vetrate o finestre, ma anche sui portoni industriali. La protezione è creata dai propri raggi passivi infrarossi i quali rilevano i movimenti che arrivano da una sola direzione. L’indipendenza dalla rete elettrica, tramite una batteria garantita per tre anni, lo rende meno vulnerabile e costantemente monitorale dal sistema centrale.

Il sensore wireless è compatibile con tutti i TX radio universali inseribili nell’alloggio interno e la sua installazione è facile e veloce. È molto flessibile e può essere aggiunto in qualsiasi momento semplicemente intervenendo una sola volta sulle impostazioni.

Cliccando qui è possibile scaricare tutta la documentazione tecnica. Chiedi invece informazioni ai commerciali di Datacom Tecnologie, cliccando qui.