Dal 1° giugno 2021 novità importanti per i listini Politec e Inim antifurto

Dal primo giugno 2021 cambieranno alcuni listini relativi ai prodotti distribuiti da Datacom Tecnologie di Firenze in seguito alle relative comunicazioni emesse dalle case produttrici.

Si comincia da Politec, specialista nelle protezioni perimetrali, la quale ha messo a disposizione un file in Excel con tutti i nuovi prezzi di listino. Il file è scaricabile cliccando qui.

Cambia anche Inim per quanto riguarda la linea prodotti dedicata all’antifurto. In questo caso l’invito per i clienti è quelli di contattare il proprio agente Datacom per conoscere quali sono le novità. Nel corso di questa settimana è stata inviata una comunicazione via mail ai clienti, scaricabile cliccando qui.

I tecnici commerciali di Datacom Tecnologia sono disponibili scrivendo all’indirizzo info@datacometecnologie.it o attraverso il form Contatti.

Con gli alimentatori Ajax sicurezza sempre, anche senza elettricità!

Grazie a un alimentatore è possibile proteggere in maniera efficace apparati fondamentali per il funzionamento delle cose di tutti i giorni, che sia in azienda, in casa o nei luoghi del tempo libero, anche in assenza di corrente elettrica.

Ajax, marchio del settore della sicurezza distribuito da Datacom Tecnologie di Firenze, presenta i propri alimentatori alternativi 12V PSU e 6 V PSU per hub e ripetitori, capaci di funzionare sia da una fonte di alimentazione a bassa tensione o da una batteria esterna. Questo fa sì che per un impianto di allarme ci possa essere la possibilità di funzionare anche in totale assenza di allaccio alla corrente elettrica: esempi possono essere locali e fondi sfitti, case disabitate, mezzi da lavoro o yacht. L’alimentazione a bassa tensione permette una copertura elettrica che, in determinati casi, può durare anche anni.

Gli alimentatori 12V PSU consentono di collegare l’unità centrale del sistema e il ripetitore alla rete o 8-20 volt. Una batteria capiente e un alimentatore da 6 V PSU possono fornire fino a 30 mesi di funzionamento del sistema senza alimentatori esterni.

Ajax, nel proprio blog, ha dedicato al tema un approfondito articolo che illustra le diverse soluzioni consigliate a seconda dell’ambiente di riferimento (clicca qui per leggerlo).

Datacom Tecnologie di Firenze saprà darti ogni indicazione tramite i propri tecnici commerciali all’indirizzo info@datacometecnologie.it o attraverso il form Contatti.

Arrivano i prodotti a marchio Evolving Security: il passo avanti di Inim

Sono in arrivo i prodotti della linea Evolving Security (ES) di Inim. Tramite questo marchio, l’azienda di Monteprandone indicherà una serie di migliorie ed evoluzioni legate ai propri prodotti principali sul mercato. Sono infatti in corso importanti aggiornamenti, alcuni di prossima introduzione: il codice ES indicherà i prodotti che sono stati oggetto di queste novità.

I primissimi a uscire sono i seguenti. La centrale Prime ES ha una portata bus aumentata e maggiore resistenza a condizioni ambientali estreme oltre che ai fattori di disturbo. Il sistema antisabotaggio della centrale si è inoltre ulteriormente evoluto rendendola più affidabile.

La centrale Sol conta su una portata radio raddoppiata in modo da ampliare la copertura, con arruolamento al Cloud da QR Code e la possibilità della designazione di un utente principale su invito, grazie a una semplice notifica push. La connessione radio è stata ottimizzata.

Per quanto riguarda il sistema vocale Marylin, introduce il nuovo approccio Smart Home, reso disponibile da Google e Alexa Amazon. Con Marylin Home, gestire la sicurezza e la domotica diventa davvero semplice. La gestione delle tapparelle e della domotica assume maggiore potenza e innovazione.

Successivamente sono previste ulteriori migliorie.

Air2-KF 100, KF Ergo e KF Pebble: questi radiocomandi – già in produzione da settembre 2020 – hanno aumentato notevolmente la portata via radio, migliorando le prestazioni e, di conseguenza, la sensazione di affidabilità e sicurezza.

Nexus/4G: fin dal sua prima uscita sul mercato, il comunicatore Nexus/4G offre alte prestazioni in termini di portata e protezione, identiche a quelle delle nuove centrali Prime.

Flex5/S: prossimo all’uscita, il nuovo modulo Flex5S (al posto dell’attuale Flex5), che apporta innovazioni in fatto di BUS, sicurezza dell’aggiornamento FW e terminali.

InimTech Security e Inim Home: a breve, sarà introdotto l’aggiornamento delle app InimTech Security e Inim Home, con 4 importanti novità in cui l’utente può scegliere di accettare e gestire subito la sua centrale, con la possibilità di invitare anche altri soggetti.

1. Attivi un nuovo impianto Sol da app InimTech Security. E in più, programmi e modifichi i parametri di un impianto già attivo.

2. Arruoli le centrali Sol al Cloud in modo molto più semplice e rapido: appena connesse, le centrali Sol sono già su Cloud.

3. Inviti gli utenti finali via InimTech Security, tramite notifiche da app installatore ad app utente. Senza necessità di connettersi al Cloud via web.

4. Con la app Inim Home, l’utente finale riceve la notifica push relativa all’invito dell’installatore.

Tastiere Aria/HG: si preparano ad introdurre una serie di interessanti innovazioni, relative al BUS: le stesse disponibili sulla nuova Prime.

Datacom Tecnologie di Firenze, distributore Inim, saprà darti ogni indicazione tramite i propri tecnici commerciali all’indirizzo info@datacometecnologie.it o attraverso il form Contatti.

Trenta minuti di formazione con Daitem: scegli il momento migliore!

L’azienda Daitem ha organizzato una serie di webinar da 30 minuti ciascuno, con iscrizione e partecipazione gratuita, per illustrare e spiegare alcuni dei propri nuovi prodotti in commercio nel settore sicurezza. In particolare interessano il rilevatore con fotocamera SH156AX e i rivelatori di apertura MINI con codice SH275AX, SH276AX e SH277AX.

Di seguito le date e i link per iscriversi ai seminari.

SH156AX

SH275AX, SH276AX e SH277AX

Per maggiori informazioni puoi rivolgerti ai tecnici commerciali di Datacom alla mail info@datacomtecnologie.it oppure compilare il form di contatto sul nostro sito, cliccando qui

Antimask e “Pet immune”: Daitem presenta il nuovo rivelatore di movimento da esterno SH158AX

Daitem, marchio distribuito da Datacom Tecnologie di Firenze, ha introdotto sul mercato un nuovo rilevatore di movimento da esterno wireless, il modello SH158AX. Sue principali caratteristiche sono quelle di essere antimask, ovvero capace di riconoscere i tentativi di manomissione, e pet immune, vale a dire che riesce a distinguere il passaggio di animali domestici rispetto a quello di malintenzionali, grazie a un sistema di protezione intelligente contro i falsi allarmi.

L’SH158AX offre il massimo livello di protezione partendo dall’esterno, con funzionalità di antimascheramento integrata sempre attiva. Il meccanismo anti-manomissione integrato, invia un allarme nel caso venga aperto o distaccato dalla base.

Caratteristiche:

  • Due sensori PIR
  • distingue la presenza di un essere umano da quella di un animale domestico
  • rivela il mascheramento fraudolento del rivelatore 24 ore su 24
  • attiva il sistema di allarme in caso di apertura o distacco del rivelatore
  • indice di protezione IP54/IK07
  • compatibile con il Transponder “mani libere” SH808AX

A questo link è possibile scaricare la brochure informativa, visibile anche qui sotto. Per maggiori informazioni puoi rivolgerti ai tecnici commerciali di Datacom alla mail info@datacomtecnologie.it oppure compilare il form di contatto sul nostro sito, cliccando qui

Privacy, informative sempre aggiornate anche nelle aule universitarie. Come evitare multe salate

Il Garante per la protezione dei dati personali ha specificato come in una sede universitaria sia necessario apporre in maniera chiara e aggiornata le informative per la privacy nel caso in cui si installino telecamere nelle aule per le lezioni. Questo deve essere fatto in accordo con le rappresentanze sindacali, altrimenti potrebbero scattare importanti sanzioni pecuniarie a fronte di un banalissimo reclamo.

La precisazione, che si può leggere cliccando qui o nel player in fondo a questo articolo, arriva in seguito alla sanzione di 10mila euro comminata all’Università Federico II di Napoli poiché erano state installate telecamere senza che venissero presi gli accorgimenti prima descritti. La questione è stata sollevata da un dipendente dell’istituto di fisica nucleare che si è rivolto direttamente all’Authority.

L’ordinanza del Garante riporta come le rappresentanze sindacali non erano state interpellate come previsto dall’articolo 4 della legge 20 maggio 1970, numero 300, e i cartelli non erano conformi all’articolo 13 del Regolamento europeo: mancavano infatti tutti i dati legati al titolare del trattamento.

Per evitare situazioni di questo tipo, Datacom Tecnologie di Firenze offre tutto il proprio aiuto affinché le regole vengano rispettate e l’impianto di videosorveglianza funzioni in un contesto in cui è legittimato. Per questo, ricordiamo il prodotto Datacom Videosorveglianza nato proprio per aiutare a ottemperare al meglio possibile alle necessità imposte dal GDPR. Per ogni necessità, contatta i nostri tecnici commerciali all’indirizzo info@datacomtecnologie.it oppure tramite il form di contatto del nostro sito, cliccando qui.

Daitem, è arrivata la nuova telecamera da interno SV131CX

Apparente uguale, tecnologicamente migliore. La telecamera da interno SV131CX della Daitem ha sostituito nel listino il modello SV121CX.

Si tratta di uno strumento dall’utilizzo semplice e versatile. Dotato di una visione notturna fino a 10 metri, riesce a registrare su una scheda MicroSDTM filmati fino ad un massimo di 128 Gb (scheda non fornita), nei due Codec di compressione H265 e H264. La telecamera è motorizzata ed esegue il movimento in un arco di 355°, con una inclinazione fino a 90°.

La lente motorizzata 3-9 mm garantisce una migliore qualità ottica dell’immagine: lo zoom ottico 3x, inoltre, consente di ingrandire le immagini garantendo una maggiore definizione/qualità immagine dei dettagli. – Attraverso il pulsante WPS (Wi-Fi Protected Setup) la connessione Wi-Fi tra la telecamera e Internet box è sicura ed è sufficiente una semplice pressione. La nuova Telecamera SV131CX, ha un prezzo di Listino di 265 euro (iva esclusa).

Nuovi aggiornamenti Firmware

Nell’Area Riservata del sito DAITEM (www.daitem.it) sono disponibili nuovi aggiornamenti Firmware per i seguenti modelli:

  • SV121CX / SV131CX file unico denominato ”SV131CX_SV121CX-R-210331.bin”
  • SV130CX file denominato ”SV130CX-R-201015.bin”

Le nuove versioni Firmware permettono di correggere alcuni bug presenti nelle versioni precedenti.

Scarica i Firmware aggiornati dall’area riservata del sito DAITEM nella sezione Download >Software TwinLoad. L’aggiornamento Firmware è possibile solo se la versione TwinLoad è superiore alla versione V1.1. L’aggiornamento Firmware dei Moduli Comunicatore deve essere preceduto dall’aggiornamento V4.2 (file Firmware presente nell’area Download).
È fortemente consigliato di scaricare anche le nuove Note Installative che illustrano tutte le funzionalità aggiuntive e le modalità di utilizzo.

Per maggiori informazioni puoi rivolgerti ai tecnici commerciali di Datacom alla mail info@datacomtecnologie.it oppure compilare il form di contatto sul nostro sito, cliccando qui. Se non vedi la brochure qui sotto, clicca qui.

“Da installatore a seduttore”, teatro e formazione si uniscono con Inim

Ma un sistema antifurto suona anche se entra in casa un “rubacuori”? Cosa hanno a che fare un installatore Inim e un seduttore? E cosa c’entra la seduzione con un’azienda della sicurezza? Il 27 maggio 2021, alle ore 18.00, andrà in scena il Business Show di Inim “Da installatore a seduttore“.

Si tratta di un insolito intervento formativo, durante il quale un formatore e due attori di Teatrodimpresa – con una modalità brillante, leggera e ironica – ci faranno riflettere sul lavoro dell’installatore e sul nostro modo in cui esso si relazione con i propri clienti.

Certo, rideremo anche insieme… ma lo faremo parlando di cose serissime. È un evento online gratuito (su piattaforma zoom), riservato agli installatori Inim registrati a Inim Cloud. Per partecipare, è possibile cliccare qui. Il numero di connessioni autorizzate è limitato.