Da plafoniera a luce di emergenza: si può, con Convertled

Datacom Tecnologie è lieta di presentare una novità studiata dai laboratori di ricerca e di sviluppo di Inim. Si chiama Convertled ed è un alimentatore elettronico che converte le comuni plafoniere e lampade a LED in dispositivi di illuminazione di emergenza.

Basta inserire l’alimentatore (dotato di batterie di back-up) all’interno della lampada. In condizioni normali, la lampada mantiene la sua funzione di illuminazione ordinaria. In caso di blackout, invece, Convertled accende i LED in emergenza attraverso le proprie batterie ricaricabili.

Il nuovo prodotto Inim è compatibile con tutti i driver e moduli LED con uscita da sei fino a 60 Vdc. Si può avere anche come kit, con l’accessorio pulsante di test, in modo da espandere le opportunità di business anche per gli installatori di sicurezza.

Datacom Tecnologie di Firenze, distributore Inim, saprà darti ogni indicazione tramite i propri tecnici commerciali all’indirizzo info@datacometecnologie.it o attraverso il form Contatti.

Scheda tecnica

Gamma di prodottiCONVERTLED
Tipo di prodottoKit di emergenza
VersioniStandard, Auto-Test, Supervisione da Bus
TipoPermanente (SA) – Non permanente (SE)
Specifiche tecniche
InstallazioneControsoffitto all’interno della plafoniera
Alimentazione220/230Vac, 50-60Hz
BatteriaLiFePO4 3,2V
Classe di isolamentoII
ColoreBianco RAL9003
Tensione di uscita
Autoadattativa da 6V a 60V
Informazioni aggiuntiveMorsetto dedicato per la funzione di inibizione
Morsetto dedicato per la funzione modo di riposo
Grado di protezioneIP30
Grado di protezioneIK07
Temperatura di funzionamentoda 0° a 40°C
Conforme alle normative
EN 55015, EN 60598-1, EN 60598-2-2, EN 60598-2-22, EN 61000-3-2
EN 61347-2-7, EN 61547, EN 62471
EN 61000-3-3, EN 61347-1 
Dimensioni (mm), imballo, garanzia
Dimensioni (LxAxP)240,2x65x26 mm
ImballoImballo 25 pezzi
Garanzia 
5 anni

Digital Focus Tour: nuovo appuntamento formativo sull’antincendio il 23 aprile

Torna il Digital Focus Tour, l’occasione per gli installatori di impianti antincendi di poter usufruire di un percorso di alta formazione continua. Venerdì 23 aprile, dalle 15.30 alle 19.30, è in programma un evento promosso da Assosicurezza, con sponsor Elan, Inim e Paso. Il webinar è focalizzato sulla catena del valore, dal quadro tecnico normativo alla progettazione di impianti speciali con focus sui sistemi antincendio, cavi speciali ed Evac. Sono previsti crediti formativi professionali per installatori, progettisti, periti liquidatori e security manager.

Questi i relatori: Franco Dischi (Assosicurezza), Domenico Maisano (Ministero dell’Interno – Vvf), Roberto Magazzini (Paso), Cristiano Montasi (Elan), Stefano Morelli (Inim).

Per iscriverti al seminario, clicca qui. Datacom Tecnologie di Firenze saprà darti ogni indicazione tramite i propri tecnici commerciali all’indirizzo info@datacometecnologie.it o attraverso il form Contatti.

ColorVu, la nuova gamma di Hikvision. Immagini di una qualità mai vista!

Hikvision ha presentato la linea ColorVu, la quale rappresenta la massima evoluzione della tecnologia di ripresa delle immagini. Una definizione fino a 4K, l’obiettivo con apertura F1.0 e il sensore avanzato 0.0005 Lux assicurano performance superiori con immagini e colori luminosi e vividi, anche di notte.

L’illuminazione a LED bianchi, con tecnologia Smart Management Led, supera il concetto di deterrente e può trasformarsi in luce di cortesia, la tecnologia Deep Learning AcuSense garantisce sicurezza e affidabilità, rendendone ideali l’utilizzo per applicazioni residenziali e di media impresa commerciale.

Ottenere informazioni efficaci in assenza di colore può risultare complicato. L’assenza dei colori infatti può portare a perdita di informazioni essenziali, come i dettagli di una persona, il numero di targa oppure il colore di un’automobile. Indipendentemente dal giorno o dalla notte, le telecamere ColorVu catturano dettagli vividi a colori in alta risoluzione, anche in condizioni di scarsa illuminazione. Questo è possibile soprattutto grazie alla tecnologia all’avanguardia incorporata nell’obiettivo e nel sensore. inoltre la Super Apertura F 1.0 consente di raccogliere un quantitativo superiore di luce e ottenere immagini più luminose, anche in condizioni di scarsa illuminazione.

Datacom Tecnologie di Firenze, distributore autorizzato dei prodotti Hikvision, saprà darti ogni indicazione tramite i propri tecnici commerciali all’indirizzo info@datacometecnologie.it o attraverso il form Contatti. Se non vedi correttamente la brochure qui sotto, la puoi scaricare cliccando qui.

Con Smarty/W di Inim la sirena da interno è affidabile anche via radio

Uno degli elementi di novità che fanno di Prime 3.0 di Inim il sistema domotico del futuro è anche il fatto di avere nella propria gamma di accessori anche una sirena radio da interni particolarmente affidabili, la quale sfata il mito per i cui i sistemi cablati siano, a prescindere, migliori.

Smarty/W è una sirena wireless da interno per sistemi Prime e Sol che opera in modo bidirezionale, garantendo una segnalazione d’allarme attendibile e sempre verificabile. Utilizza il ricetrasmettitore Air2-BS200 e, attraverso questo, viene controllata e supervisionata dalla centrale. È facile da installare in pochissimo tempo e ti consente di programmare più parametri: suono e tempo massimo di allarme, numero di lampeggi, modalità di attivazione della segnalazione e altro ancora.

La centrale, sempre attraverso il sistema Air2, è in grado di supervisionare il sabotaggio e il livello della batteria.

Smarty/W è dotata di un segnalatore acustico piezoelettrico e di uno luminoso a LED a cui se ne affiancano altri due di segnalazione ausiliaria. Tale approccio permette di garantire consumi estremamente contenuti uniti ad una ottima efficienza sonora e luminosa. Il dispositivo è protetto contro l’apertura e la rimozione e inoltre la funzione di supervisione può attivare le segnalazioni acustiche e luminose in caso di perdita del segnale radio.

Smarty/W è la tua scelta professionale per proteggere elegantemente ogni spazio. Per ogni informazione o supporto, puoi contattare i tecnici commerciali di Datacom Tecnologie all’indirizzo info@datacometecnologie.it o attraverso il form Contatti.

Rivelatori di impatto: la Serie A03 si “evolve” e diventa PRO

Cambio generazionale per i rilevatori di impatto della Serie A03 distribuiti dalla Datacom Tecnologie di Firenze. Dopo quasi 30 anni di successo sul mercato, da giugno 2021 sarà sostituita dalla serie A03 PRO, una linea di sensori cablati professionali per infissi, vetri, muri e inferriate. Non si tratta solo di una sostituzione, ma di un miglioramento vero e proprio in termini di prestazioni, flessibilità e semplicità di configurazione.

Rispetto alla linea classica, A03 PRO comprende una sola scheda di analisi multizona, la BR-A03P-Z4, capace di gestire tutti i modelli di sensore della famiglia. La scheda dispone di quattro linee di comunicazione bilanciate e non polarizzate, a ciascuna delle quali si possono collegare fino a due rivelatori (per un massimo di otto complessivi).

L’altra grande novità di A03 PRO è data dall’App mobile di Service, che permette di tarare e configurare le linee-sensori via Wi-Fi da un qualsiasi smartphone o tablet con pochi e semplici “tocchi”.

Degno di nota il fatto che il modello per infissi A03P-DRM, dotato di contatto magnetico con tecnologia antimascheramento, è certificato “IMQ – Sistemi di sicurezza” – Grado 3 e Classe II della norma EN 50131-2-6.

Sempre tra i cambi generazionali, è recentemente uscita di produzione anche un’altra storica famiglia di rivelatori per interno stand-alone, la SPC, sostituita da SPC PRO con tecnologia DEA Sensor Fusion.

Per ogni informazione o supporto, puoi contattare i tecnici commerciali di Datacom Tecnologie all’indirizzo info@datacometecnologie.it o attraverso il form Contatti.

Lettori di prossimità: con nBy/K di Inim diventa tutto più semplice

Un lettore di prossimità rappresenta un’ottima soluzione come controllo accessi, proprio perché permette con una carta o un tag di poter sbloccare l’apertura di una porta o di un qualunque varco. Molti clienti finali temono che installare un’applicazione del genere possa essere dispendioso non solo in termini economici, ma anche di opere in loco.

Il lettore da incassi nBy/K di Inim rappresenta una valida soluzione a questo interrogativo. Il dispositivo è stato progettato per utilizzare i tappi per frutti da incasso che prevedono un montaggio tipo “keystone”.  La quasi totalità delle serie civili prevedono questo tipo di supporto ed Inim ha pensato di sfruttarlo per alloggiare il proprio lettore di prossimità.

Le centrali Prime, per esempio, si possono agganciare al sensore in maniera semplice e veloce, con un solo clic per l’installazione a frutto.

Oltre alla potenzialità già accennate e proprie del lettore da incasso nel modello nBy/K è presente anche un terminale a bordo che può essere utilizzato e programmato come un comune terminale di ingresso o uscita di centrale. Il dispositivo è disponibile nelle colorazioni bianco e nero. 

Tutti i tre modelli offrono quattro Led associabili a scenari di inserimento oppure a macro per l’esecuzione di azioni. Inoltre è anche possibile attivare una macro personalizzata programmata all’interno degli “attuatori” (tag o card). Il sistema di prossimità si completa infatti con un portachiavi di prossimità (tag) e una card che permettono di autenticarsi sul sistema attraverso i lettori. 

Per ogni informazione o supporto, puoi contattare i tecnici commerciali di Datacom Tecnologie all’indirizzo info@datacometecnologie.it o attraverso il form Contatti.

Caratteristiche principali


nBy/S
nBy/KnBy/XnKeynCardnBoss
Dimensioni (HxLxP)80x64x17 mm80x64x17 mm50x19x51 mm35x28x6 mm54x85x1 mm85x29x4 mm
Peso45 g45 g25 g5 g6 g15 g

Torna la Inim Academy online per “certificare” gli installatori

Un webinar al giorno, dal 26 al 30 aprile 2021, per ottenere il titolo di Installatore Certificato Inim antintrusione. Torna l’Academy online dell’azienda di Monteprandone, la quale organizza una nuova sessione di alta formazione che interesserà un totale di 70 installatori. Entro il 16 aprile chi vorrà partecipare dovrà iscriversi sul sito internet https://forms.inim.biz  con il proprio account installatore e automaticamente si verrà iscritti anche ai webinar, che si terranno in orario 16.30-19 sulla piattaforma GoToWebinar.

Prima dell’avvio dei corsi, i partecipanti riceveranno le dispense per poter meglio frequentare le lezione e prepararsi agli esami, che si terranno dal 4 al 10 maggio.

Le istruzioni per la registrazione possono essere scaricate cliccando qui. Per ogni informazione o supporto, puoi contattare i tecnici commerciali di Datacom Tecnologie all’indirizzo info@datacometecnologie.it o attraverso il form Contatti.