“La sicurezza del Made in Italy”, evento di Assosicurezza a Firenze

“La sicurezza del Made in Italy” è il titolo del convegno che L’Associazione Nazionale Costruttori e Distributori di Sistemi di Sicurezza ha organizzato a Firenze per il pomeriggio di venerdì 21 aprile 2023. La sede è quella della Italiana Hotels Florence, in viale Europa 205, con inizio alle 14 e termine alle 18.30 (coffee break alle 16).

Assosicurezza in questo contesto presenterà cinque case histories di aziende italiane, con l’obiettivo di fornire ai partecipanti gli strumenti di conoscenza per una corretta progettazione, realizzazione e utilizzo dei Sistemi di Sicurezza. L’incontro è principalmente rivolto a Progettisti, System Integrator e Installatori che vogliono proporre al mercato sistemi di sicurezza conformi alle vigenti normative, e agli Utilizzatori, per poter valutare correttamente le soluzioni proposte. Partner dell’iniziativa sono Assistal Confindustria, Aipros e AIPS.

L’iniziativa fornisce anche crediti formativi. ICMQ bu CERSA li riconosce ai fini del mantenimento e rinnovo della certificazione delle figure professionali Professionista della Security – UNI 10459:2017 (4 CFP), Perito Liquidatore Assicurativo – UNI 11628:2016 (4 CFP) e Esperto in Impiantistica Elettronica di Sicurezza Anticrimine. Altri quattro crediti sono relativi all’Ordine dei Periti Industriali della Provincia di Firenze, infine TUV SUD li certifica nell’ambito della certificazione delle figure professionali Esperti in impianti allarme, intrusione e rapina (4 CFP).

La partecipazione è gratuita fino ad esaurimento posti e il materiale didattico e l’attestato di partecipazione verranno inviati esclusivamente via mail. Ci si iscrive tramite questo link.

Questo il programma. Dopo i saluti, i ringraziamenti e la presentazione del Seminario da parte di Assosicurezza, parlerà Roberto Dalla Torre, esperto di norme che si occupa, in qualità di coordinatore e docente, dell’erogazione dei corsi propedeutici alla certificazione secondo la norma CEI 79-3 e EN 16763. Parlerà del panorama normativo dei sistemi di sicurezza e antintrusione, in particolare:

  • quadro normativo nazionale ed europeo (norme CEI e norme Cenelec)
  • concetti di base delle norme sulle apparecchiature (gradi di sicurezza; classi ambientali)
  • introduzione alla norma CEI 79-3 per gli impianti anti-intrusione (analisi del rischio, determinazione dei livelli di prestazione degli impianti)
  • documentazione per l’impianto
  • dichiarazione di conformità – responsabilità dell’installatore
  • breve cenno sulle certificazioni di enti terzi

In seguito, approfondimenti e case history di cinque aziende:

Cias Elettronica Srl – La protezione attiva delle Infrastrutture Critiche secondo la direttiva CE 114/2008 e analisi di case studies – Relatore: Andrea Cuttica

Ermes Elettronica Srl – I Sistemi audio bidirezionali per gli spazi calmi e le norme EN 62820 – b Relatore: Filippo Gambino

Inim Electronics Srl – Controllo iniziale e manutenzione dei sistemi di rilevazione incendi. V Aggiornamento sulla norma UNI 11224 – Relatore: Stefano Morelli

Rise Srl – Dissuasori di sicurezza: riferimenti normativi IWA, PAS, ASTM, analisi del rischio, Best Practice ed esempi applicativi – Relatore: Mirco Cantele

Vimo Elettronica Snc – Accessori e alimentazione nei sistemi di sicurezza antiintrusione e NK antincendio in riferimento alle normative EN 50131 e EN 54; soluzioni e tecnologia – Relatore: Fabio Fabbris

Datacom Tecnologie sarà presente all’evento e invita i propri clienti alla partecipazione. Per ogni chiarimento o informazione, è possibile scrivere a info@datacomtecnologie.it.

Antincendio: nei contesti più difficili entra in gioco il via radio FireVibes di Inim

Quando il gioco si fa duro, Inim inizia a giocare. Quando parliamo di contesti particolari, spesso vincolati a livello architettonico, è molto difficile infatti progettare e installare soluzioni di sicurezza come può essere per esempio un impianto antincendio. Per ovviare a queste situazioni e aiutare i professionisti con soluzioni efficaci, la casa di Monteprandone ha messo in vendita la linea FireVibes, un nuova gamma certificata secondo la normativa europea CPR.

Utilizzare una soluzione via radio infatti supera le difficoltà oggettive del via cavo, nei contesti in cui la posa risulta difficoltosa o eccessivamente dispendiosa, come monumenti storici, musei, locali di pregio. Il traslatore di protocollo, che si collega e si alimenta direttamente dal loop, consente alla centrale di comunicare con un massimo di 128 dispositivi via radio. La comunicazione tra traslatore e dispositivi può essere diretta o tramite dei moduli di ripetizione che permettono di estendere la portata e di realizzare una rete mesh ridondata con percorsi alternativi in caso di perdita di un nodo.

La tecnologia bidirezionale a doppio canale su cui poggia la comunicazione via radio è capace di garantire una distanza fino a 200 metri tra traslatore e dispositivi (Field Bus) e fino a un chilometro tra traslatori ed espansioni (Network Bus).

La gamma dei dispositivi wireless FireVibes include un pacchetto completo di prodotti come rivelatori ottici di fumo, di temperatura e ottici/termici, pulsanti di allarme, moduli di ingresso/uscita, segnalatori di allarme e ripetitori di segnale, oltre al relativo software. Per avere informazioni, puoi contattare direttamente i tecnici commerciali di Datacom Tecnologie all’indirizzo info@datacomtecnologie.it.

Bundle HeatPro Hikvision: il video allarme con IA. Fino ad aprile 2023 conviene ancora di più

Realizza il tuo impianto di sicurezza in modo professionale e affidabile. Grazie a Datacom Tecnologie e Hikvision è possibile mettere a disposizione dei clienti una nuova promozione, con un importante sconto rispetto al prezzo di FOCUS attualmente vigente. Al centro c’è il nuovo bundle HeatPro +, comprensivo di telecamera bullet e sistema di videoverifica con case di alloggiamento e tutta la tecnologia richiesta per un impianto di questo tipo.

AXPro+, unita alla Tecnologia Termica Bi-Spectrum diventa infatti Video Allarme: grazie alla combinazione dell’intelligenza artificiale e dei metadati, la videoverifica dell’evento risulta più efficiente e completa. Gli installatori di Datacom possono chiedere ai propri tecnici commerciali delucidazioni ulteriori rispetto all’offerta.

Queste intanto le caratteristiche tecniche. I modelli di telecamera disponibili sono il DS-2TD2628-3/QA e il DS-2TD2628-7/QA, entrambe sono delle bullet termiche Bi-Spectrum AXPro+ a 96 zone, con dual sim 4G. La differenza sta nell’ottica: 3.6mm quella termica e 4.3mm tradizionale per la prima, valori che cambiano a 6.9mm e 6.4mm nella seconda.

Ottica Termica [3.6mm, 6.9mm]

• Sensore: Ossido di Vanadio

• Risoluzione: Max 256 x 192

• Pixel Pitch: 12μm

Ottica Tradizionale [4.3mm, 6.4mm]

• Sensore: 1/2.7” Progressive Scan CMOS

• Risoluzione: 2688×1520

• Portata IR: 30μm

Queste invece le caratteristiche di AXPRO+ 96 Zone 4G Dual-Sim (codice prodotto DS-PWA96-M2-WE): box grande con alloggiamento batteria, in tampone al piombo 12v-7Ah (261x199x86.4mm), a cui si unisce un alimentatore interno 220V-13,8V da 2A, un tamper Anti-Apertura – Anti-strappo, sistema di videoverifica e un alimentatore 12Vcc/1A.

L’offerta è valida fino al 30 aprile 2023. Per informazioni scrivi a info@datacomtecnologie.it.

Alien Mobile verso la dismissione. Al suo posto l’esperienza di Inim Home

Una piccola ma importante “rivoluzione tecnologica” attenderà i clienti Inim nel corso di questa primavera. Per qualcuno infatti è arrivato il momento di cambiare le proprie abitudini nella gestione del proprio impianto di sicurezza, sapendo però che in questo modo la propria esperienza farà un salto di qualità.

La casa produttrice di Monteprandone, il cui marchio è distribuito da Datacom Tecnologie di Firenze, ha confermato che il 10 aprile 2023 le app Alien Mobile e Alien Mobile+ saranno rimosse dagli store e il loro funzionamento verrà interrotto. Le centrali, quindi, non saranno più gestibili con le suddette app. Clienti e installatori erano già stati informati con una comunicazione inviata a novembre 2020 che anticipava tale scelta.

La dismissione delle app non lascerà comunque orfani gli impianti esistenti. I clienti finali infatti sono invitati a installare sul proprio smartphone la nuova Inim Home, che include miglioramenti di performance, di interfaccia utente e di sicurezza. Tra le nuove funzionalità da presentare ai titolari degli impianti troviamo l’autenticazione biometrica, la gestione dei preferiti, stanze e scenari domotici.

Info sulla app sono disponibili cliccando qui, mentre per scaricarla è sufficiente andare su Play Store in caso di telefono Android oppure a questo link per sistemi iOS.

Per ogni necessità, i tecnici commerciali di Datacom Tecnologie restano sempre a disposizione all’indirizzo mail info@datacomtecnologie.it.

Intersec Dubai: Datacom Tecnologie alla scoperta delle novità del 2023

Anche Datacom Tecnologie è stata presente con una propria delegazione alla 24esima edizione di Intersec, la manifestazione fieristica che mette assieme oltre mille espositori provenienti da 55 Paesi, ospitata negli Emirati Arabi Uniti dal Dubai World Trade Centre. L’azienda fiorentina ha avuto modo, dal 17 al 19 gennaio 2023, di venire in contatto con tutte le principali novità di settore e le soluzioni in arrivo sul mercato della sicurezza, della protezione, dell’antincendio e della cybersecurity. In particolare, erano presenti come espositori molti dei marchi distribuiti da Datacom Tecnologie. L’Italia aveva un proprio padiglione nazionale al pari di Canada, Cina, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Sudafrica, Singapore, Turchia e Regno Unito.

La rassegna è stata inaugurata da HH Sheikh Mansoor bin Mohammed bin Rashid Al Maktoum, presidente del Consiglio di Dubai per la sicurezza dei valichi di frontiera, ricevuto anche dallo stand di Inim. Con lui anche Sua Eccellenza Helal Saeed Al Marri, Direttore Generale del Dipartimento di Economia e Turismo di Dubai (DET). La fiera, tra le varie attrazioni distribuite in dieci padiglioni, poteva contare su una Attack Zone, dove gli espositori possono testare i loro prodotti in dimostrazioni dal vivo.

Gli organizzatori di Intersec hanno selezionato 54 partecipanti su 1.256 a cui consegnare dei riconoscimenti durante una cerimonia di gala al Ritz Carlton DIFC mercoledì 18 gennaio: tra i premiati anche la Inim. “È stato entusiasmante – si legge sul profilo Facebook della casa di Monteprandone – ci siamo confrontati con professionisti provenienti da tutto il mondo, abbiamo scambiato idee e raccolto spunti stimolanti. Concludiamo con emozione la nostra partecipazione all’evento internazionale Intersec Dubai: ringraziamo l’ente fieristico per il premio assegnato in qualità di partner espositori da ormai numerosi anni. Grazie a tutti coloro che ci hanno visitato e per l’incredibile interesse mostrato per i nostri prodotti”.

Hikvision, per la prima volta presente a Intersec Dubai, ha presentato allo stand SA-C11 il proprio display LED Naked Eye 3D con tecnologia “multi-view”. Ciò significa che i partecipanti possono visualizzare immagini video 3D, indipendentemente da dove si trovino. Hikvision ha portato a Dubai anche molti altri modelli di display LED 2D avanzati che offrono un’esperienza visiva leader del settore. Presente anche Ajax Systems: nonostante la guerra continui in Ucraina, la casa produttrice non demorde e ha presentato il proprio stand allo spazio SA-G17, con un team di esperti pronti ad accogliere i visitatori.

Nelle prossime settimane le novità di mercato saranno illustrate tramite nuovi articoli sul blog di Datacom Tecnologie e sulla newsletter settimanale.

Partecipa alla Inim School: formazione intensiva per diventare installatori di sicurezza al top!

Nuova opportunità formativa per gli installatori di sicurezza. È stata infatti lanciata la Inim School, l’accademia della casa produttrice con sede a Monteprandone (Ascoli Piceno) che permette di estendere la propria preparazione professionale di base. La continua evoluzione delle soluzioni tecnologiche e la ricerca per rendere sempre migliore la vita delle persone deve essere uno stimolo per tutti gli addetti ai lavori ad allinearsi alle novità e “cavalcarle” anche per avere successo con i propri clienti.

La Inim School permette in particolare di avvicinare ai propri prodotti tutti coloro i quali ancora oggi non hanno utilizzato la tecnologia Inim. Le lezioni si terranno ogni terza settimana del mese a Monteprandone dal mese di gennaio 2023, con due mezze giornate di intensa formazione, inclusi pranzi, cena e pernottamento, a carico della casa madre, con possibilitò di visitare l’azienda. Ogni installatore deve portare un portatile con sistema operativo Windows e le iscrizioni sono aperte a un massimo di dieci installatori a corso, in modo tale da dedicare a tutti la massima attenzione.

Per partecipare è necessario iscriversi a Inim Cloud (avere quindi un account installatore) e inviare una mail ad academy@inim.biz. I partecipanti riceveranno un kit di benvenuto e un attestato.

I clienti di Datacom Tecnologie di Firenze possono chiedere ulteriori informazioni alla mail info@datacomtecnologie.it.

Datacom Tecnologie ti aspetta in negozio con orario continuato

L’anno nuovo porta buone notizie per i clienti di Datacom Tecnologie.

A partire dal 9 gennaio 2023 il punto vendita di Firenze, in via Arrigo da Settimello 5/7, resterà aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdì osservando un orario continuato dalle 8.30 alle 18.30. Una bella opportunità che permetterà a installatori e professionisti della sicurezza di trovare sempre un supporto all’acquisto e l’assistenza necessaria sulla vasta scelta di prodotti e marche distribuite.

Per restare aggiornato su tutte le novità, registrati alla newsletter cliccando qui.

Ajax e UR Fog, l’accoppiata perfetta per inserire un nebbiogeno in un sistema di allarme

UR FOG ha messo a punto un sistema antintrusione con macchina nebbiogena compatibile con tutti i sistemi di allarme della casa produttrice AJAX, sempre più presenti sia negli ambienti civili che commerciali e industriali. I sistemi Ajax Ready, wireless e quindi senza la necessità di installare cavi e collegamenti, rappresentano una soluzione ad alta tecnologia e a costi accessibili, per una sicurezza e protezione totale garantita dalla nebbia che riempie gli ambienti oggetti dell’intrusione da parte di malviventi.

Cinque i modelli disponibili, fino a coprire un’area totale di 800 metri quadrati. Le modalità di attivazione sono tre:

  1. SENSORI DI MOVIMENTO  – Con il segnale inviato dai sensori di rilevazione di movimento e dai sensori di rilevazione apertura e finestre si aziona automaticamente lo sparo del Sistema Nebbiogeno
  2. FOTO VERIFICA – Il rilevatore di movimento con fotocamera MotionCam invia una serie animata di foto per una valutazione accurata della situazione, in caso di necessità effettiva e non di falso allarme, si può azionare lo sparo del Sistema Nebbiogeno da remoto
  3. ANTIPANICO / ANTIRAPINA – In caso di necessità è possibile azionare manualmente il Sistema Nebbiogeno tramite il telecomando con pulsante antipanico SpaceControl, il pulsante di emergenza DoubleButton e pulsante antipanico Button quando il sistema di allarme non è inserito.

Chiedi informazioni ai tecnici commerciali di Datacom Tecnologie: info@datacomtecnologie.it.

I modelli a disposizione

FPU03ESM200A

MODULAR 200 AJAX READY

copre fino a 200 m3 in 28 secondi

FPU03ESM300A

MODULAR 300 AJAX READY

copre fino a 300 m3 in 40 secondi

FPU03ESM400A

MODULAR 400 AJAX READY

copre fino a 400 m3 in 46 secondi

FPU03ESM500A

MODULAR 500 AJAX READY

copre fino a 500 m3 in 48 secondi

FPU03ESM800A

MODULAR 800 AJAX READY

copre fino a 800 m3 in 69 secondi

Focus Hikvision: ecco le promozioni gennaio-aprile 2023

Hikvision ha pubblicato la nuova edizione di FOCUS, l’atteso documento dedicato agli installatori di sicurezza con le nuovissime promozioni dedicati ai sistemi di videosorveglianza e non solo.

Le occasioni sono in vigore dal 1 gennaio al 30 aprile 2023, fino a esaurimento scorte, e sono disponibili presso Datacom Tecnologie di Firenze.

Oltre al primo Focus Proexpert dell’anno 2023, è stato diffuso anche il documento che contiene i prodotti in promozione per il periodo che va dal 1 gennaio al 30 aprile 2023. In questo caso i prodotti che evidenziamo sono: Posti Esterni Villa 1/2/4 chiamate, serie IP serie 1, telecamere turbo HD 2MP in versione POC e IP Serie 3 Easy IP 2.0.

I documenti sono presenti anche negli allegati sottostanti. Se vuoi i depliant integrati con i relativi prezzi, contatta i tecnici commerciali di Datacom Tecnologie all’indirizzo info@datacomtecnologie.it altrimenti, se sei registrato al servizio di newsletter, controlla la casella di posta elettronica alla data del 22 dicembre 2022.

LifeQuality: a inizio 2023 il via alla distribuzione

Ajax ha annunciato a ridosso di Natale 2022 l’avvio della produzione in serie di LifeQuality, il monitor intelligente della qualità dell’aria, già presentato in occasione dell’evento Comfort Zone e a cui Datacom Tecnologie ha dedicato degli articoli sul proprio blog. Questo significa che la distribuzione del prodotto attivata già nelle prime settimane del 2023.

La casa produttrice ucraina, in una sua comunicazione ufficiale, ha invitato i clienti a contattare i propri distributori qualora si volessero predisporre degli ordini urgenti o modificare gli esistenti, dato che verranno soddisfatti in base all’ordine di arrivo. «I preordini – fanno sapere da Ajax – ci permettono di comprendere che domanda c’è di un certo prodotto e di adattare di conseguenza le nostre capacità produttive. Una volta pronti per la produzione in serie, annunceremo il lancio, inizieremo le vendite di LifeQuality e la comunicazione pubblica».

Cliccando qui puoi leggere tutti gli articoli di Datacom Tecnologie dedicati a LifeQuality. Questi invece sono alcuni link utili forniti da Ajax sempre per reperire informazioni ulteriori.