Case Histories Ajax: un tappo magnetico per abbattere i furti di carburante

Con le soluzioni per la sicurezza basate su Ajax riducono i furti di carburante di dieci volte: un risultato enorme! Ma come questo accade? Proviamo ad andare nel merito partendo dall’esperienza di Portugalenses Transporte, Lda, azienda leader europea nata nel 2002 con oltre 100 camion che consegnano in Spagna, Portogallo, Italia e Sud della Francia. Una realtà in rapida crescita – che punta a toccare quota 150 mezzi – ma che si è dovuta confrontare con l’annoso problema dei furti di carburante. Così l’azienda di installazione Oliveira&Canha – a cui Portugalenses Transportes si è rivolta – ha sviluppato una soluzione personalizzata all’avanguardia basandosi sul sistema di sicurezza Ajax. Anche perché con circa 10 furti al mese ogni anno tutto questo costa all’azienda qualcosa come 150.000 euro; da qui la necessità di protezione dei serbatoi di carburante nelle aree di sosta, nei parcheggi e nelle stazioni di servizio e il monitoraggio del processo di rifornimento, per ottimizzare e risparmiare. Oliveira&Canha ha trovato un accordo con l’azienda di trasporti, che ha portato a brevettare un rilevatore di apertura magnetico, Ajax DoorProtect: questo tappo può attivare Ajax StreetSiren e notificare l’apertura del serbatoio all’istante al conducente e al centro di controllo dell’azienda.

QUESTO IL FUNZIONAMENTO. Ogni camion è protetto da un’unità centrale Ajax, Hub 2 (2G) connesso alla batteria del veicolo tramite l’alimentatore Ajax 12V PSU. L’hub utilizza la rete 2G per comunicare con il centro di controllo dell’azienda. In caso di allarme, l’unità centrale attiva la sirena, invia una notifica all’applicazione Ajax sul telefono del conducente e all’applicazione di monitoraggio Ajax PRO Desktop al centro di controllo di Portugalenses Transportes. Per aprire il serbatoio del carburante in una stazione di servizio, il conducente deve disinserire il sistema con il telecomando Ajax SpaceControl o tramite l’applicazione e inserirlo di nuovo al termine del rifornimento. Così, ogni rifornimento viene registrato. Le notifiche sullo stato dell’hub vengono trasmesse all’istante, in tempo reale. Con un ID del veicolo assegnato a ogni hub, gli operatori possono raccogliere dati per l’analisi. E i risultati sono evidenti: il monitoraggio e la sicurezza hanno ridotto del 90% i furti di carburante, facendo risparmiare denaro sufficiente per l’acquisto di un camion nuovo di zecca all’anno. La soluzione trovata aiuta l’azienda a svolgere delle analisi, fornendo alla direzione le basi per prendere decisioni importanti per il business. «Abbiamo scelto Ajax – spiega Miguel Oliveira, CEO di Oliveira&Canha – la sua affidabilità, per il suo rapporto qualità\prezzo e per la sua semplicità di utilizzo. Dall’inizio della nostra collaborazione con Ajax, abbiamo assistito allo sviluppo continuo del prodotto con miglioramenti e aggiornamenti costanti e questo ha aumentato la nostra fiducia nel marchio Ajax. Grazie alla sua versatilità, ci ha permesso di sviluppare soluzioni per i nostri clienti».

Approfomdisci sul blog di Ajax al link https://customers.ajax.systems/it/security-against-fuel-theft.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.