Lettori di prossimità: con nBy/K di Inim diventa tutto più semplice

Un lettore di prossimità rappresenta un’ottima soluzione come controllo accessi, proprio perché permette con una carta o un tag di poter sbloccare l’apertura di una porta o di un qualunque varco. Molti clienti finali temono che installare un’applicazione del genere possa essere dispendioso non solo in termini economici, ma anche di opere in loco.

Il lettore da incassi nBy/K di Inim rappresenta una valida soluzione a questo interrogativo. Il dispositivo è stato progettato per utilizzare i tappi per frutti da incasso che prevedono un montaggio tipo “keystone”.  La quasi totalità delle serie civili prevedono questo tipo di supporto ed Inim ha pensato di sfruttarlo per alloggiare il proprio lettore di prossimità.

Le centrali Prime, per esempio, si possono agganciare al sensore in maniera semplice e veloce, con un solo clic per l’installazione a frutto.

Oltre alla potenzialità già accennate e proprie del lettore da incasso nel modello nBy/K è presente anche un terminale a bordo che può essere utilizzato e programmato come un comune terminale di ingresso o uscita di centrale. Il dispositivo è disponibile nelle colorazioni bianco e nero. 

Tutti i tre modelli offrono quattro Led associabili a scenari di inserimento oppure a macro per l’esecuzione di azioni. Inoltre è anche possibile attivare una macro personalizzata programmata all’interno degli “attuatori” (tag o card). Il sistema di prossimità si completa infatti con un portachiavi di prossimità (tag) e una card che permettono di autenticarsi sul sistema attraverso i lettori. 

Per ogni informazione o supporto, puoi contattare i tecnici commerciali di Datacom Tecnologie all’indirizzo info@datacometecnologie.it o attraverso il form Contatti.

Caratteristiche principali


nBy/S
nBy/KnBy/XnKeynCardnBoss
Dimensioni (HxLxP)80x64x17 mm80x64x17 mm50x19x51 mm35x28x6 mm54x85x1 mm85x29x4 mm
Peso45 g45 g25 g5 g6 g15 g
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *