Prevenire i furti: ecco la soluzione Gapid di Politec

Come prevenire un furto nel momento esatto in cui si prova a metterlo in atto? Un sistema perimetrale può essere la soluzione giusta e il sistema GAPID di Politec è uno di questi. Può essere applicato in tutte quelle superfici le cui oscillazioni indicano inequivocabilmente un tentativo di intrusione o di manomissione: recinzioni, cancelli, inferriate e ringhiere dei terrazzi.

Oscillazioni e vibrazioni sono rilevabili con anticipo rispetto a quando avviene l’episodio: se un malintenzionato tentasse di scavalcare la recinzione, GAPID segnalerebbe l’allarme immediatamente, ancor prima che questi possa aver scavalcato del tutto.

Le applicazioni sono innumerevoli su svariate superfici, comprendendo tutte quelle di pregio come un quadro o un oggetto da esposizione, oppure che sono delimitative di beni di valore che devono essere messi al sicuro come teche o cancellate.

Un’applicazione può essere quella del garage. Basta installare GAPID sulla porta basculante: questo fornisce un allarme nel momento in cui rileva le vibrazioni e le oscillazioni che si verificano quando qualcuno tenta di forzarlo, lasciando al contempo libera per il passaggio tutta l’area circostante senza falsi allarmi.

Lo stesso vale per i ponteggi sugli edifici, arrampicandosi sui quali i malintenzionanti s’intrudono nelle proprietà private: non essendo installabile un sistema di antrintrusione, la soluzione ideale è GAPID il quale rileva le oscillazioni del ponteggio procurate dalla persona che vi si arrampica e identifica l’allarme.

Può essere impiegato per i bancomat automatici, per le colonne adibite alle transazioni poste alle pompe di benzina, per i quadri all’interno di un museo o ancora per merce preziosa esposta in un grande negozio.

GAPID possiede un accelerometro ultra avanzato che rileva vibrazioni e movimenti della superficie su cui è installato e va in allarme in modo tempestivo, prima ancora che si verifichi l’effrazione o la manomissione. In questo modo è possibile garantire la protezione assoluta perché il danno viene evitato del tutto.

Lo stesso vale per un tentativo di scasso: le vibrazioni derivanti da un delinquente che tenta di sfondare un bancomat automatico, vengono subito rilevate e quindi l’allarme lanciato prima che il malfatto venga portato a termine.

Datacom Tecnologie di Firenze, distributore autorizzato Politec, saprà darti ogni indicazione tramite e i propri tecnici commerciali all’indirizzo info@datacometecnologie.it o attraverso il form Contatti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *