Articoli

Prevenire i furti: ecco la soluzione Gapid di Politec

Come prevenire un furto nel momento esatto in cui si prova a metterlo in atto? Un sistema perimetrale può essere la soluzione giusta e il sistema GAPID di Politec è uno di questi. Può essere applicato in tutte quelle superfici le cui oscillazioni indicano inequivocabilmente un tentativo di intrusione o di manomissione: recinzioni, cancelli, inferriate e ringhiere dei terrazzi.

Oscillazioni e vibrazioni sono rilevabili con anticipo rispetto a quando avviene l’episodio: se un malintenzionato tentasse di scavalcare la recinzione, GAPID segnalerebbe l’allarme immediatamente, ancor prima che questi possa aver scavalcato del tutto.

Le applicazioni sono innumerevoli su svariate superfici, comprendendo tutte quelle di pregio come un quadro o un oggetto da esposizione, oppure che sono delimitative di beni di valore che devono essere messi al sicuro come teche o cancellate.

Un’applicazione può essere quella del garage. Basta installare GAPID sulla porta basculante: questo fornisce un allarme nel momento in cui rileva le vibrazioni e le oscillazioni che si verificano quando qualcuno tenta di forzarlo, lasciando al contempo libera per il passaggio tutta l’area circostante senza falsi allarmi.

Lo stesso vale per i ponteggi sugli edifici, arrampicandosi sui quali i malintenzionanti s’intrudono nelle proprietà private: non essendo installabile un sistema di antrintrusione, la soluzione ideale è GAPID il quale rileva le oscillazioni del ponteggio procurate dalla persona che vi si arrampica e identifica l’allarme.

Può essere impiegato per i bancomat automatici, per le colonne adibite alle transazioni poste alle pompe di benzina, per i quadri all’interno di un museo o ancora per merce preziosa esposta in un grande negozio.

GAPID possiede un accelerometro ultra avanzato che rileva vibrazioni e movimenti della superficie su cui è installato e va in allarme in modo tempestivo, prima ancora che si verifichi l’effrazione o la manomissione. In questo modo è possibile garantire la protezione assoluta perché il danno viene evitato del tutto.

Lo stesso vale per un tentativo di scasso: le vibrazioni derivanti da un delinquente che tenta di sfondare un bancomat automatico, vengono subito rilevate e quindi l’allarme lanciato prima che il malfatto venga portato a termine.

Datacom Tecnologie di Firenze, distributore autorizzato Politec, saprà darti ogni indicazione tramite e i propri tecnici commerciali all’indirizzo info@datacometecnologie.it o attraverso il form Contatti.

Barriere: Mini Nat e Nat WS di Politec si fanno “Slim”

Discriminare la direzione di rilevazione, avvicinamento e attraversamento è possibile attraverso la nuova tecnologia DAC (Direction, Approaching, Crossing) che Politec, azienda specializzata nella produzione di barriere e sensori per la sicurezza perimetrale, ha introdotto nei propri prodotti Mini Nat Slim e Nat WA Slim, disponibile nella nuova release, entrambi distribuiti dalla Datacom Tecnologie di Firenze e adatti tanto al contesto residenziale quanto commerciale.

Mini Nat Slim è progettato per uso esterno a protezione di finestre, accessi, porte e portoni. Velocità e ultra stabilità sono garantire da compensazioni interne e una tenda di rilevazione molto stretta di soli due gradi. L’apparecchio conta una una rilevazione esclusiva su attraversamento del fascio e funzione di antimascheramento su entrambi gli IR. Ha un sensore double PIR con antimask attivo e un’applicazione fino a 4 metri.

Questo prodotto conta su caratteristiche meccaniche e funzionali rinnovate, dove la parte elettronica è protetta da una guarnizione morbida delle parti plastiche che garantisce l’impermeabilità, con una resistenza all’acqua e agli agenti atmosferici certificata IP65. Inoltre la capacità di discriminare i movimenti permette di evitare interventi impropri non voluti.

Nat WS Slim è un sensore per la protezione di finestre e accessi, compatibile con qualunque sistema via radio presente sul mercato perché può alloggiare al suo interno tutti i modelli di TX radio in commercio, ciò lo rende un sensore wireless universale. La batteria interna ha un’autonomia di due anni. La sua applicazione è fino a 4 metri e gode di un sensore Double PIR con antimask attivo. Nella sua ultima versione è stata migliorata la tenuta stagna e conferma le sue caratteristiche IP65. Lo spazio interno è in grado di ospitare tutti i trasmettitori attualmente in commercio.

Per maggiori informazioni puoi rivolgerti ai tecnici commerciali di Datacom alla mail info@datacomtecnologie.it oppure compilare il form di contatto sul nostro sito, cliccando qui. Clicca qui per scaricare la brochure.

New Parvis Politec: sicurezza senza rinunciare all’estetica

New Parvis rappresenta la nuova soluzione Politec facilmente installabile in qualunque contesto, dai giardini privati ai locali con servizio all’aperto, dove la cura dei dettagli è fondamentale. Per la casa di Bellusco si tratta di un prodotto che viene ancora di più incontro alle esigenze di garantire sicurezza e allo stesso tempo fornire un elemento estetico di un certo tipo. I suoi assi portanti sono la tecnologia attiva IR, il design minimale e l’attenzione costruttiva della colonna New Parvis ad alimentazione 220 V. Grazie all’occultamento del sistema di protezione, la barriera è perfettamente integrata all’interno del lampioncino, disorientando l’intrusore. Ha inoltre una funzionalità garantita anche in presenza di animali che la rende adatta all’utilizzo residenziale, oltre che industriale e commerciale.

Info tecniche

  • Possibilità sincronismo OTTICO/FILARE
  • Raggi paralleli o incrociati: configurazione specifica che può essere utile in presenza di erba alta o piccoli animali ATTIVABILE ANCHE DA REMOTO
  • Alimentatore 220V a bordo e batteria al piombo da 12V 0,8 Ah a tampone INCLUSA
  • Range regolabile fino a 100 mt in uso esterno SENZA PORTATA MINIMA
  • Oltre alle prestazioni di un prodotto filare, può essere usata anche come SISTEMA IBRIDO, cioè alimentazione 220 V e trasmissione segnali tramite trasmettitore radio posto: all’interno della colonna (NO SCAVI TRA COLONNE E CENTRALE).

Info commerciali

Puoi chiedere specifiche è approfondimenti scrivendo ai tecnici commerciali di Datacom Tecnologie di Firenze, alla mail info@datacomtecnologie.it oppure tramite il form Contatti.

MW e IR sempre attive: scopri NAT WS Sensor di Politec!

Datacom Tecnologie di Firenze presenta NAT WS SENSOR, il nuovo sensore di Politec che si differenzia per la presenza di MW e IR sempre attive, 24 ore su 24. Grazie a questa caratteristica, sensore è unico nel suo genere e riesce ad assicurare una protezione completa e sempre efficace. MW e IR sono entrambi dotati di antimasking, sempre attivo, in grado di rilevare qualsiasi tentativo di manomissione.

NAT WS SENSOR è un rilevatore a tenda a doppia tecnologia a basso assorbimento, progettato per la protezione perimetrale di porte, finestre, balconi e facciate. NAT WS SENSOR può alloggiare al suo interno tutti i modelli di TX radio in commercio, ciò lo rende un sensore wireless universale.

Scopri di più tramite la brochure sottostante oppure contattando i tecnici commerciali di Datacom Tecnologie di Firenze all’indirizzo info@datacomtecnologie.it.

Ales Quad, la barriera Politec adatta per ogni contesto

Nella newsletter Politec di febbraio 2020 è stato presentato il prodotto Ales Quad, la barriera a doppio raggio all’infrarosso attivo con 4 lenti dalle dimensioni molto contenute e adata a ogni tipo di contesto. Precablata e pronta per l’installazione, è composta da un’unità trasmittente e una ricevente. Trova la sua collocazione in ogni angolo e può essere installata su pali o su pareti.

Ecco infatti alcune semplici applicazioni: può trovare posto nelle aree di sosta di autovetture, camper o camion dove il limite dell’installazione è rappresentato dai corridoi stretti tra i veicoli, oppure per range di dimensione elevata o in esterno per la protezione di vetrate e all’interno usate in orizzontale per proteggere i lucernari.

Due i modelli, la differenza la fa il range massimo di 160 o 250 centimetri. Tra le specifiche troviamo il sincronismo ottico/filare con protezione perimetrale in qualsiasi condizione anche in presenza di fotocellule di cancelli, sincronismo ottico codificato che permette alla barriera di non essere mascherata come altri prodotti , possibilità di impilare fino a quattro barriere una sopra l’altra, completa protezione da acqua e polvere (IP65) con kit termostato on board per uso esterno anche con temperature molto rigide.

Per avere maggiori info, rivolgiti ai tecnici commerciali di Datacom Tecnologie di Firenze all’indirizzo info@datacomtecnologie.it.

Gapid WS, l’antisfondamento Politec pensato per le superfici oscillanti

Un sensore wireless antisfondamento ed anti scavalcamento appositamente pensato per le recinzioni e superfici soggette a oscillazioni. Lo ha pensato Politec e concretizzato nel prodotto Gapid WS, distribuito dalla Datacom Tecnologie di Firenze. Adatto per essere messo su balconi, grate, passaggi pedonali, inferriate, cancelli e impalcature, è indipendente da fili e si integra bene in impianti esistenti, con alloggio per il trasmettitore radio universale e batteria. Ha un sistema intelligente che permette di riconoscere le varie vibrazioni, evitando che scattino falsi allarmi.

Non ha bisogno di manutenzione se non per il cambio della batteria ogni tre anni. In particolare, ogni sensore può essere settato e configurato in modo indipendente dagli altri. Il programma o livello di sicurezza può essere modificato in funzione del grado di rischio relativo alla tipologia di rete/inferriata.

Per ogni informazione, scarica la brochure oppure contatta gli agenti della Datacom.

Politec linea Sandor Sma Hy, le barriere adatte a ogni clima

Datacom Tecnologie di Firenze ha introdotto un’interessante gamma di barriere della Politec, ovvero quelle della linea Sandor Sma Hy. La caratteristica che distingue questo prodotto dalle altre alternative del mercato, è la presenza di un alimentatore all’interno delle colonne TX e RX, molto piccolo, dotato di batterie in tampone ricaricabili che godono di un’autonomia di 3 mesi. In questo modo una doppia alimentazione 3,6Vcc circuitale e 12Vcc per la termostatazione permette un funzionamento corretto della coppia di barriere in qualsiasi condizione atmosferica. Un termostato interno permette, oltre all’utilizzo in varie tipologie di clima, anche l’utilizzo del prodotto a una portata massima di cento metri, inoltre le ottiche sono orientabili per adattarsi a ogni dislivello del terreno. Qualora mancasse la rete, elettrica, le batterie riescono a tenere in alimentazione la sola parte circuitale; inoltre, qualora fosser scarica, viene generato un allarme che avvisa la necessità di cambiarle.

I dispositivi segnalano le manomissioni e i tentativi non riusciti. La segnalazione di allarme e tamper sono date da due uscite distinte per essere collegate ai più comuni trasmettitori radio in commercio, alloggiati all’interno delle colonne RX.

La gamma Sandor Sma Hy per il resto rispecchia la linea WS della Politec come caratteristiche di prodotto e funzionalità. Anche in questo caso la tecnologia di ultima generazione della casa produttrice di Bellusco permette una gestione da due a sei ottiche a doppia lente e con tecnologia SMA.

Per ogni informazione maggiore puoi scaricare il depliant completo, cliccando qui, oppure contattare i commerciali della Datacom Tecnologie di Firenze, a questo indirizzo.

NAT Slim: un sensore a tenda Politec versatile e “intelligente”

Politec, marchio distribuito da Datacom Tecnologie di Firenze, presenta il proprio sensore a tenda wireless per protezione perimetrale esterna modello NAT Slim. Si tratta di un prodotto versatile e pensato per avere un basso numero di falsi allarme, adatto anche negli ambienti dove ci sono animali domestici. Può essere applicato su vari tipi di infissi di tipo residenziale come porte, vetrate o finestre, ma anche sui portoni industriali. La protezione è creata dai propri raggi passivi infrarossi i quali rilevano i movimenti che arrivano da una sola direzione. L’indipendenza dalla rete elettrica, tramite una batteria garantita per tre anni, lo rende meno vulnerabile e costantemente monitorale dal sistema centrale.

Il sensore wireless è compatibile con tutti i TX radio universali inseribili nell’alloggio interno e la sua installazione è facile e veloce. È molto flessibile e può essere aggiunto in qualsiasi momento semplicemente intervenendo una sola volta sulle impostazioni.

Cliccando qui è possibile scaricare tutta la documentazione tecnica. Chiedi invece informazioni ai commerciali di Datacom Tecnologie, cliccando qui.

Sadrin Politec: da oggi anche con sincronismo ottico e alimentazione 12 V

Novità in casa Politec per la barriera filare miniaturizzata Sadrin. Il prodotto d’eccellenza della casa produttrice di Bellusco (MB), destinata alla protezione di porte e finestre e distribuita dalla Datacom Tecnologie di Firenze, adesso può essere richiesta anche con sincronismo ottico e alimentazione 12 V.

I vantaggi di Sadrin sono molteplici. Per citarne alcuni, le barriere hanno la possibilità di inserire più sensori nello stesso apparecchio senza creare interferenze, oltre che regolare autonomamente la sensibilità attivo/passivo. Può essere adattata nelle misure, in modo da essere applicabile in ogni tipo di struttura, venendo incontro ai progettisti e agli architetti. Tra le sue caratteristiche tecniche troviamo la tecnologia SMA per l’allineamento facilitato e il sincronismo ottico che permette di non stendere un cavo aggiuntivo tra colonna TX e colonna RX.

L’immunità alla luce solare e ai falsi allarmi è garantita da alcuni filtri particolari, inoltre Sadrin è dotata di anti manomissione, anti mascheramento e di allarme anti insetto. Per ogni ulteriore informazione, contatta i nostri uffici commerciali a info@datacomtecnologie.it.