Kit Video Sorveglianza Full HD, il tutorial Hikvision per l’installazione

Hikvision ha diffuso un tutorial per l’installazione del Kit Video Sorveglianza Full HD.

Il testo del tutorial

Il kit si caratterizza per un’installazione rapida e veloce plug and play, telecamere ad alta risoluzione Full-HD day-night con illuminatore infrarossi integrato.

Il videoregistratore digitale con hard disk integrato da un terabyte permette la connessione di monitor o TV, VGA e HDMI. Le immagini si possono visualizzare velocemente da smartphone e tablet grazie all’app HikConnect. Il tutorial mostra passo per passo la sua installazione, che sarà facile e veloce.

Il kit di videosorveglianza Full HD, la game play, contiene quattro telecamere Full HD da interno o esterno, un videoregistratore digitale a quattro ingressi con hard disk da un terabyte incluso, quattro cavi da 18 metri per collegare e alimentare le telecamere, un cavo di rete per collegare il sistema al router, un alimentatore, un distributore di alimentazione, un mouse e una guida rapida per l’installazione.

Si comincia posizionando il videoregistratore digitale vicino al router, da qui portare i cavi in dotazione nei quattro punti dove saranno installate le telecamere. Collegare le telecamere è semplicissimo, perché tutti i cavi sono già intestati con gli appositi spinotti di collegamento.

A questo punto collegare il videoregistratore digitale al router tramite il cavo di rete in dotazione e all’alimentatore. Collegare il videoregistratore digitale ad un monitor HDMI o VGA e al mouse in dotazione. La programmazione è semplicissima basta seguire le schermate di configurazione guidata. Per prima cosa selezionare la lingua, procedere cliccando Apply. Per rendere effettive le modifiche, cliccare YES per consentire il riavvio del sistema. Il sistema richiede l’inserimento della password di sicurezza. Ricordatevi di conservare la password.

Occorre inserire un indirizzo mail valido per il recupero della password in caso di smarrimento. Cliccare su Attiva per confermare. Il passaggio segno di sblocco è facoltativo e può essere abilitato successivamente procedendo con la configurazione tramite il tasto destro del mouse. Se desiderate invece configurare un segno di sblocco che servirà per sbloccare il dispositivo al posto della password, procedete disegnando il segno desiderato.

Impostare la data e l’ora. Per procedere con la configurazione spuntare abilita procedura guidata. Spuntare DHCP per assegnare un indirizzo di rete valido al vostro dispositivo. Qualora il router non fosse configurato DHCP, togliere la spunta e assegnare un indirizzo di rete Wi-Fi.

Grazie all’app HikConnect è possibile gestire l’impianto di videosorveglianza ovunque voi siate. Per abilitare la connessione remota tramite cloud mediante app HikConnect, selezionare la voce abilita, quindi immettere il codice di verifica, protezione e conferma dell’avvenuta attivazione. Il codice di verifica dovrà avere una lunghezza minima di almeno sei caratteri. Scansionare il QR Code con l’app HikConnect.

Per saperne di più, contatta i nostri tecnici commerciali alla mail info@datacomtecnologie.it e tramite il form sul nostro sito.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.