Il modulo RMA: la sua importanza e come si utilizza

Tante volte gli installatori si trovano di fronte a un modulo, come quello in calce a questo articolo, pensando alla solita “burocrazia”. Per un’azienda che si occupa di distribuzione di sistemi di sicurezza, come può essere la Datacom Tecnologie di Firenze, il modulo RMA è invece un elemento fondamentale per capire i difetti di un prodotto e, soprattutto, contribuire alla soluzione del problema.

Come funziona la procedura? Quando un prodotto si guasta nel periodo di garanzia, il cliente è tenuto a compilare il seguente form. In questo modo si possono inserire i vari riferimenti dell’oggetto: dal codice prodotto alla fattura di acquisto, fino all’elenco dei problemi riscontrati.

Compilare un modo RMA è pratico e veloce: soprattutto, è indispensabile per chi acquista un prodotto, anche per spedizione, e vuole farlo visionare a un tecnico. Datacom, come del resto altri distributori, non accetta oggetti da riparare se non opportunamente correlati da modulo RMA. Quindi, se hai finito di leggere l’articolo, stampane subito una copia!

Per qualsiasi info di compilazione, scrivi a info@datacomtecnologie.it.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *