Articoli

Politec presenta NAT, il sensore da esterno con la microonda sempre attiva

Datacom Tecnologie di Firenze propone ai propri clienti una nuova soluzione, vale a dire il primo sensore da esterno con doppia tecnologia infrarosso e una microonda sempre attiva nell’arco delle 24 ore. Si tratta di NAT, soluzione studiata da Politec a basso assorbimento, che permette con la sua tecnologia di avere consumi azzerati per i passaggi, rilevazione in caso di corsa, no stand by e antimask anche su microonda.

NAT ha dimensioni molto compatte ed è quindi adatto alla protezione di piccoli varchi come finestre e porte, posizionato sull’angolo superiore in modo orizzontale o verticale. La doppia tecnologia permette di proteggere sia gli ingressi, sia le aree esterne sensibili, se non particolarmente estese, fornendo un’alta affidabilità in quanto di difficile manomissione e in grado di captare qualsiasi movimento nell’ambiente.

Il prodotto risulta ideale per installazioni all’esterno per la protezione tipica in facciata grazie alla possibilità di regolazione della portata tramite due trimmer indipendenti, al grado IP65 e alla sezione infrarosso che si adatta alle escursioni termiche per mantenere idonea la copertura. Inoltre è dotato di tettuccio che lo ripara dai raggi del sole e fa sì che non si riduca la sensibilità, oltre alla funzionalità protettiva del sensore stesso agli agenti atmosferici.

I tecnici commerciali di Datacom Tecnologie sono disponibili per ogni necessità scrivendo all’indirizzo info@datacometecnologie.it o attraverso il form Contatti.

NAT Slim: un sensore a tenda Politec versatile e “intelligente”

Politec, marchio distribuito da Datacom Tecnologie di Firenze, presenta il proprio sensore a tenda wireless per protezione perimetrale esterna modello NAT Slim. Si tratta di un prodotto versatile e pensato per avere un basso numero di falsi allarme, adatto anche negli ambienti dove ci sono animali domestici. Può essere applicato su vari tipi di infissi di tipo residenziale come porte, vetrate o finestre, ma anche sui portoni industriali. La protezione è creata dai propri raggi passivi infrarossi i quali rilevano i movimenti che arrivano da una sola direzione. L’indipendenza dalla rete elettrica, tramite una batteria garantita per tre anni, lo rende meno vulnerabile e costantemente monitorale dal sistema centrale.

Il sensore wireless è compatibile con tutti i TX radio universali inseribili nell’alloggio interno e la sua installazione è facile e veloce. È molto flessibile e può essere aggiunto in qualsiasi momento semplicemente intervenendo una sola volta sulle impostazioni.

Cliccando qui è possibile scaricare tutta la documentazione tecnica. Chiedi invece informazioni ai commerciali di Datacom Tecnologie, cliccando qui.